Web Site Marketing – Top 3 strategie di Web Site Marketing

Se la tua azienda non utilizza ancora una sorta di web marketing … vergogna! Praticamente tutti sono online in questi giorni. Le persone fanno acquisti online, socializzano online e sicuramente cercano qualunque cosa tu stia vendendo online. La domanda è: ci sarai quando lo faranno?

Immagino che il marketing del sito web possa riferirsi a molte cose diverse, ma ai fini di questo articolo dirò semplicemente che sta commercializzando la tua attività sul web.

Nella mia esperienza, le 3 migliori strategie di marketing del sito web sono le seguenti:

Google AdWords

Google AdWords sono i piccoli annunci che scorrono sul lato destro di una pagina dei risultati di ricerca di Google. Conosciuti anche come pay-per-click, vengono visualizzati quando qualcuno digita parole chiave predeterminate nel motore di ricerca di Google. Puoi anche trovarli su siti Web che trasportano contenuti simili. Questa è nota come rete di contenuti. Paghi solo quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio e viene inviato al tuo sito web. Puoi anche controllare il tuo budget e dove verranno mostrati geograficamente i tuoi annunci. Ovviamente, il vantaggio principale di AdWords è che puoi inviare traffico mirato al tuo sito web e pagare solo quando qualcuno lo visita. In un’economia traballante, funzionalità come questa consentiranno a molte piccole imprese di continuare a fare pubblicità. Pensaci … se qualcuno ti dicesse che è possibile pagare solo quando i visitatori mirati hanno effettivamente visitato il tuo sito, saresti interessato?

Articolo di marketing

L’articolo di marketing sta diventando sempre più popolare in questi giorni. Fondamentalmente, articoli in linea come questo vengono scritti e inviati a directory di articoli in linea. Quelli buoni saranno ricchi di parole chiave e alla fine troveranno la loro strada nei risultati di ricerca organici di Google sul lato sinistro di una pagina dei risultati di ricerca. Questo tipo di marketing creerà anche molti backlink al tuo sito web, il che aumenterà la sua popolarità agli occhi dei motori di ricerca. Può volerci molto più tempo per far funzionare le cose con il marketing degli articoli rispetto ad AdWords, ma a parte il tuo tempo, non devi pagare per il traffico.

Il sito stesso

Una volta che le persone che cercano ciò che vendi finiscono sul tuo sito web, spetta al sito stesso convertire quel potenziale cliente in un acquirente. Ci sono innumerevoli modi per ottenere questo risultato, ma se riesci a ricordare di tenere sempre a mente il visitatore del tuo sito web e adattare il sito a loro piuttosto che al tuo ego, sarai sulla buona strada. Anche assicurarti che il tuo sito web sia facile da navigare e ricco di informazioni utili aiuta. Pensa solo a cosa vorresti vedere se finissi sul tuo sito.

Ci sono molti altri elementi nel web marketing, ma queste sono le 3 migliori strategie di marketing del sito web secondo me. Essere lì quando il tuo potenziale cliente sta cercando quello che stai vendendo, quindi venderlo a loro è davvero ciò di cui si tratta.