Qual è e diversi modelli di marketing su Internet?

Nel mio ultimo articolo ho condiviso di me e di come ho iniziato a fare marketing in Internet. Oggi qui spiegherò cos’è il marketing in Internet e diversi modelli ad esso correlati, anche se tutto questo può essere eseguito solo con il tuo PC, laptop, iPhone e connessione Internet WiFi.

A prima vista, per la maggior parte delle persone, si tratta di vendere cose e fare soldi online. Ma quando ho chiesto loro di approfondire cos’altro sapevano, la maggior parte mi ha guardato perplesso e non ha idea di rispondere ulteriormente.

Perché nel mio paese Singapore, soprattutto nonostante sia sviluppato con un’elevata proprietà domestica e infrastrutture, molte persone – in particolare baby boomer e generazioni senior – sono molto nuove nella tecnologia e preferiscono essere nella loro zona di comfort di apprendimento attraverso libri stampati, aule e gli eventi di networking a partire dagli ultimi 2 hanno fornito loro un tocco più personale rispetto all’apprendimento da soli online, nonostante le vaste informazioni che possono trovare e apprendere da Google e YouTube.

Quello che posso dire è che l’internet marketing ti offre la flessibilità completa, ha anche diversi modelli sottostanti, proprio come le attività tradizionali che possono essere gestite in caffè, fabbriche, uffici e negozi. Sotto il quale evidenzierò, spiegherò ed evidenziato i pro ei contro.

1. Marketing di affiliazione

Questo è di gran lunga il più semplice e credo che tutti dovrebbero iniziare se sono nuovi e desiderosi di fare il loro primo dollaro online come me 10 anni fa.

Per definizione, promuove i prodotti di altre persone per la quota di commissioni.

Possono essere prodotti digitali o informativi come nei programmi di e-learning che comprendono e-book, video e software nei siti di appartenenza, nonché beni di consumo fisici che le persone come te e me acquistiamo ogni giorno da negozi e negozi di e-commerce.

Possono anche essere servizi come risposta automatica o promozione di posta elettronica certificata e provider di servizi, registro di dominio e pacchetti di hosting web.

Per quanto riguarda dove e come promuovere ed essere pagato, puoi iscriverti a mercati e reti online come Amazon, ClickBank, Market Health, JVZoo, Warrior Plus e molti altri che puoi trovare attraverso le diligenti ricerche di Google e YouTube.

2. Creazione del prodotto informativo

Qui è dove crei il tuo prodotto informativo o corsi di e-learning.

Come in e-book, video, software e altre risorse puoi compilare i siti di appartenenza prima di vendere come programma personale e persino coaching.

Il bello di questo non è solo che hai la piena proprietà nel cambiare e promuovere, puoi reclutare altre persone per promuovere per te come affiliati.

Per questo, raccomando Optimize Press e WordPress come migliori piattaforme combinate, anche se puoi creare anche pagine HTML utilizzando uno strumento gratuito Kompozer.

3. E-commerce e dropshipping

Oltre alle informazioni, puoi promuovere anche beni fisici.

Tutto ciò che puoi acquistare da negozi e negozi può essere commercializzato anche sul web.

Abbigliamento, computer, elettronica, mobili, elettrodomestici, giocattoli e videogiochi solo per citare le scelte più popolari.

4. Consulenza alle imprese locali

Se sei bravo in 2 o in tutti e 3 che ho menzionato sopra, puoi offrire i tuoi servizi a piccole e medie imprese che richiedono siti Web dall’aspetto professionale, canali di social media e pubblicità per la massima visibilità, lead e vendite.

Se i rispettivi capi vedessero e riconoscessero il valore di ciò che stai fornendo, non si preoccuperebbero di pagarti di più finché continuerai ad aiutarli a generare più clienti, vendite e ricavi.

5. Progettazione di app mobili

Oltre ai siti web, ai canali dei social media e alla pubblicità, anche le app mobili hanno svolto un ruolo importante nell’economia odierna.

Perché oggigiorno la maggior parte delle persone preferisce navigare sui siti Web tramite i propri iPhone e inoltre, invece di cercare solo siti Web su Google, possono scaricare e passare direttamente alle app per accedere a qualsiasi informazione di cui hanno bisogno e vogliono.

Se puoi eccellere anche in questo, puoi anche fornire come parte del tuo pacchetto di marketing ad aziende, ristoranti e negozi.

6. Pubblicazione di e-book

Supponiamo che non ti piaccia parlare con le persone faccia a faccia, potresti considerare questo insieme al marketing di affiliazione e alla creazione di prodotti informativi invece di avvicinarti ai capi locali.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un Microsoft Word o Open Office e digita ciò che sai molto e può aiutare gli altri prima di pubblicare in PDF tramite le directory di e-book o su Amazon Kindle Store.

7. Lavori freelance

Puoi offrirti di essere impiegato da Internet marketing per cose che non vogliono fare e preferiscono affidare all’esterno.

Come scrivere articoli, progettare grafici e produrre video.

Ma a meno che tu non sia interessato allo sviluppo di software e app, la tua retribuzione fissa sarà bassa dall’inizio.

8. Vendita di domini e siti web

Questo è di gran lunga il più redditizio degli 8 modelli che ho evidenziato.

Poiché tutto ciò di cui hai bisogno è vendere domini ricchi di parole chiave o impressionanti e siti Web redditizi ad acquirenti pronti su siti come Flippa e Empire Flippers.

Qualunque modello tu scelga, puoi correre da qualsiasi luogo ogni volta che vuoi, purché tu abbia un computer e una connessione Internet. Questa è la vera bellezza dell’internet marketing!

Qual è la differenza tra una batteria standard e una batteria VRLA?

Le batterie al piombo acido regolate da valvola (VRLA) sono comunemente chiamate batterie al piombo sigillate e sono batterie ricaricabili a base di piombo che richiedono poca o nessuna manutenzione. Una caratteristica comune a questo tipo di batteria è che, come suggerisce il nome, sono sempre fabbricate per essere una batteria sigillata con una valvola di sicurezza di sicurezza incorporata. Se la batteria al piombo sigillata dovesse mai essere capovolta o in una posizione diversa da quella verticale, la batteria non potrebbe perdere e non può versare il suo elettrolito (acido della batteria). Inoltre, quando la tipica batteria al piombo-acido viene ricaricata a un voltaggio da lieve ad alto, emetterà gas che possono essere considerati pericolosi se emessi in grandi quantità. Poiché la batteria VRLA è sigillata, quando viene messa in carica fa affidamento sulla sua valvola di rilascio della pressione incorporata per alleviare la pressione dei gas che si accumulano all’interno della batteria. La valvola di rilascio emette piccole tracce di questi gas e ha consentito di posizionare qualsiasi batteria VRLA in piccole unità (come i sistemi di backup della batteria) all’interno di edifici o uffici senza preoccuparsi dell’emissione di gas nocivi. Queste batterie sono ulteriormente suddivise in due sottogruppi noti come batterie AGM (Absorbed Glass Mat) e batteria al gel.

La batteria AGM si differenzia dalle altre batterie al piombo perché utilizza un separatore a tappetino di vetro per mantenere i suoi elettroliti in posizione. Questi tappetini consentono alla batteria AGM di accumulare la più alta frequenza di acido disponibile e non versare mai una goccia. È stato sviluppato negli anni ’80 dalla batteria Concorde Aircraft, la loro intenzione era quella di creare un’alternativa chimica resistente alle vibrazioni e alle alte temperature alle attuali costose batterie utilizzate nella loro tecnologia dei velivoli da combattimento. Oggi l’AGM è applicato alle motociclette così come a molte automobili. Sono anche usati frequentemente in sensori remoti e ambienti freddi a causa della loro mancanza di elettrolita libero che non si corroderanno o si spezzeranno mai.

Vantaggi della batteria AGM:

  • Hanno una bassa resistenza interna permettendo quindi di essere caricati e scaricati rapidamente
  • Sono esenti da manutenzione
  • Non corroderà l’ambiente circostante perché l’acido è intrappolato nella stuoia
  • Gestisci molto bene le vibrazioni

Contro della batteria AGM:

  • Un po ‘costoso è quasi il doppio del prezzo di una batteria a celle allagate
  • Non accettano il sovraccarico in quanto brucia l’elettrolito che è insostituibile nel modello AGM

Infine, la batteria al gel, a volte chiamata cella gel, è unica per la sua trasformazione in elettrolita gelificato. Il gel è creato dall’acido solforico mescolato con i fumi di silice, facendolo diventare una massa gelida immobile. Le celle gel sono quasi ampiamente utilizzate nelle sedie a rotelle elettriche a causa delle loro ampie capacità di ciclo profondo e della bassa emissione di acido. Entrambi i tipi di batterie VRLA sono ampiamente utilizzati negli aerei acrobatici grazie alla loro abilità nel resistere a varie altitudini di volo e al loro ampio intervallo di temperatura ambiente.

Qual è lo scopo dell’aumento del seno e quali tipi di protesi sono disponibili?

Se desideri aumentare le dimensioni del tuo seno, l’aumento del seno (chiamato anche mastoplastica additiva) sarebbe l’opzione migliore da prendere. In base alla descrizione fornita dalla Australasian Foundation for Plastic Surgery, tale operazione comporta l’inserimento di protesi nel seno.

L’aumento del seno ha lo scopo solo di migliorare la tua bellezza?

Tuttavia, non dovresti presumere che l’aumento del seno abbia solo lo scopo di migliorare la bellezza, poiché l’operazione è anche abbastanza utile nelle procedure chirurgiche ricostruttive. Ciò è particolarmente vero nelle situazioni in cui è stata eseguita la mastectomia.

Considerando che tale intervento di chirurgia estetica influirebbe sui tessuti del tuo corpo, devi solo cercare i servizi di un medico altamente qualificato. Se non lo fai, ti esporresti a un rischio di complicazioni inutilmente alto.

Quale tipo di protesi mammarie vengono utilizzate oggi?

Oltre a cercare il chirurgo più competente, devi anche cercare il miglior tipo di impianto per il tuo seno. Ciò è particolarmente vero perché il tipo di protesi utilizzate per l’aumento del seno è stato in continua evoluzione, a seguito dei rapidi progressi nella competenza tecnologica medica.

In effetti, i primissimi tipi di impianti, utilizzati all’inizio del 1800, includevano materiali come cartilagine di bue, gomma silastica e frammenti di polietilene. Sicuramente non vorresti avere tali materiali alloggiati nel tuo seno, a causa della loro natura rudimentale.

Gli impianti moderni sono altamente sofisticati e includono:

1. Protesi al silicone: nel tentativo di sviluppare protesi che non solo assomigliano al seno ma anche al tessuto mammario, sono state sviluppate protesi al silicone. Il gel all’interno di tali protesi è ciò che dà loro la sensazione del tessuto mammario naturale.

Inoltre, tali dispositivi sono stati progettati pensando alla sicurezza, in modo tale che il gel rimarrebbe comunque all’interno di un guscio, anche se l’impianto si rompe. Tuttavia, questo aspetto non nega la necessità di regolari visite di follow-up dal chirurgo, solo per assicurarsi che nulla vada storto.

2. Protesi saline: questa varietà offre un’alternativa al tipo di silicone. Tali impianti hanno due aspetti chiave che li distinguono dai tipi di silicone.

In primo luogo, invece di avere un interno riempito di gel, viene utilizzata acqua salata sterile. Il secondo aspetto riguarda il comportamento di un tale impianto in caso di rottura. Nel caso dei tipi di silicone, il gel rimarrebbe racchiuso in un guscio, ma l’acqua nelle protesi saline verrebbe facilmente assorbita nel corpo e verrebbe espulsa attraverso i processi naturali del corpo. Questo è possibile perché l’acqua salata sterile non è dannosa per il tuo corpo.

3. Impianti di tipo testurizzato: l’aspetto unico degli impianti di tipo testurizzato è che sono progettati per aderire al tessuto mammario esistente, diventando quindi immobili. Ciò è possibile grazie al tessuto cicatriziale che si forma naturalmente attorno all’impianto. Questo aspetto aiuta a ridurre la formazione di cicatrici strette, che altrimenti si formerebbero in altri tipi di impianti.

4. Impianti lisci: se si desidera un impianto mobile piuttosto che la varietà immobile e strutturata, il tipo liscio sarebbe la scelta preferita. Questa varietà conferisce al tuo seno artificiale un movimento naturale, rendendo l’impianto meno evidente.

Qual è il modo migliore per sconfiggere la depressione? Un piano in 5 punti

Quando cerchi il modo migliore per sconfiggere la depressione, aiuta a capire che nessuna soluzione è sola. Alcuni metodi funzionano meglio per alcune persone rispetto ad altri, ma tutti i trattamenti più efficaci offrono un approccio a più punti. Con una solida struttura in cinque parti, puoi progettare un piano che funziona al meglio per te.

1. Alzati.

Il primo passo può sembrare semplicistico, ma se ti sei nascosto nel letto o avvolto in un bozzolo sul divano, devi alzarti in piedi prima che possa avvenire il cambiamento. Quando la depressione colpisce per la prima volta, potresti aver bisogno di un po ‘di tempo tranquillo per riorganizzarti e magari riposarti. Ma dovresti raggiungere un punto in cui il tuo corpo sa istintivamente di essersi rannicchiato troppo a lungo. Ascolta il tuo corpo e prendi una decisione per stare meglio.

Alzarsi non è facile. Potrebbe anche essere la parte più difficile per sconfiggere la depressione, perché tutto ciò che vuoi fare è nasconderti ed essere lasciato solo. Ma alzarsi è anche la tua arma migliore contro il buco nero che sembra trascinarti sotto. La tua stessa mente che sembra averti intrappolato può anche essere il tuo campione più potente, se gli dai il compito di sconfiggere come ti senti.

2. Mangia.

Se avessi una nonna del “vecchio paese”, non avrebbe davvero importanza quale fosse il problema. La risposta è sempre “mangia”. C’è una vera saggezza qui, perché se sei rimasto immobile per un po ‘, è probabile che tu sia affamato e disidratato, e il tuo corpo e la tua mente stanno entrambi chiedendo nutrienti. Un po ‘di tacchino o tonno, un po’ di frutta, cereali integrali e molta acqua almeno ti faranno iniziare. Trova un buon libro di nutrizione per maggiori dettagli e controlla i nostri articoli precedenti su cosa mangiare quando sei depresso. I cibi giusti giocano un ruolo chiave nel combattere la depressione.

3. Muoviti per 22 minuti.

La depressione ti rende dolorante e letargico, ti senti come se non avessi nemmeno la forza di stare in piedi. Ma se riesci a muoverti costantemente, come camminare, dopo un po ‘il tuo corpo rilascerà le stesse endorfine che danno ai corridori il loro “sballo” e automaticamente allevia gran parte del tuo dolore.

Non posso dire esattamente quanto tempo ti ci vorrà per sentirti meglio, scatta per 20-30 minuti. Mi ci vogliono circa 22 minuti su un tapis roulant per passare da “Riesco a malapena a fare un passo” a “Potrei camminare tutto il giorno”.

La ricerca ha dimostrato che l’esercizio fisico è benefico quanto gli antidepressivi in ​​molti casi e senza effetti collaterali. Oltre alle endorfine, rifornisci le tue riserve di ossigeno, aiuti il ​​flusso sanguigno e ti senti più forte ogni giorno.

4. Pensa pensieri migliori.

Potresti non rendertene conto, ma se sei depresso, probabilmente sai già come meditare. Sfortunatamente, continui a meditare sui tuoi problemi e semplicemente a ripetere quanto ti senti male. Le registrazioni di meditazione guidata possono davvero aiutare qui. Ti tolgono la necessità di elaborare i tuoi pensieri più positivi e reindirizzano la tua mente a uno stato migliore.

Ci sono spesso squilibri chimici coinvolti nella depressione, ma ancora in gran parte il pensiero ti abbatte e il pensiero può farti uscire. Sì, la vita potrebbe averti inferto un duro colpo, ma come decidi di reagire dipende da te. Cambia come pensi e puoi cambiare come ti senti.

5. Perdona.

È facile quando siamo depressi vacillare tra incolpare il mondo per i nostri problemi e incolpare noi stessi per lo stato del mondo. Qualunque cosa ti stia abbattendo, perdonalo. Perdona te stesso per non essere perfetto e perdona tutti coloro che si aspettavano che tu fossi. Perdona la vita per le sue delusioni e perdona te stesso per aver deluso gli altri e te stesso.

Più possiamo perdonare, più facilmente possiamo respirare e più gioia possiamo vedere. Possiamo rilassarci, possiamo apprezzare tutte le nostre esperienze di vita e possiamo essere grati anche solo di essere vivi.

Oltre il quadro.

Le cinque parti di questo quadro sono solo un abbozzo di ciò che deve essere in qualsiasi strategia per sconfiggere la depressione. Puoi adattarlo e compilarlo come meglio si adatta alla tua personalità e ai punti di forza individuali.

Alcune persone sono aiutate da integratori a base di erbe come l’erba di San Giovanni o Sam-E, per la depressione a breve termine. Ma prima controlla con un medico. Una depressione grave, a lungo termine o debilitante può richiedere le cure di un medico. Anche le cure mediche saranno migliorate se ti alzi, mangi, ti muovi, pensi e perdoni.

Fateci sapere se avete trovato utile questo articolo. Ci piace leggere i tuoi commenti, di seguito. E non dimenticare di condividerci su Facebook, Twitter e Google+.