Un errore comune di marketing su Internet può devastare il tuo business

Uno dei venditori più interessanti con cui abbia mai parlato è stato Glenn Turner, un esperto di marketing in rete e vendite dirette.

Non necessariamente perché ha dato molti buoni consigli sulla vendita, l’etica e il rapporto con le persone (è un vero professionista in queste cose), ma perché una cosa che ha detto probabilmente salverà me, la mia famiglia e la mia attività di marketing su Internet dal sopportare un sacco di dolore più tardi lungo la linea.

In effetti, questo segreto che mi ha detto è qualcosa che credo che ogni singolo Internet marketer dovrebbe prendere a cuore e considerare da qui in avanti.

E cioè, non scherzare quando si tratta di rimborsare i soldi delle persone.

Anche se sai di avere ragione e non hanno seguito la fine dell’accordo, e anche se sai che stai seguendo la legge alla lettera.

Perché?

Perché semplicemente non sai mai con chi hai a che fare.

Soprattutto se vendi a persone su Internet.

Ad esempio, Glenn mi ha raccontato di come una delle sue società di opportunità di business che aveva nel 1967 è stata accusata di essere una “lotteria” e chiusa.

Ora, Glenn stava facendo tutto secondo le regole e legalmente aveva tutto in linea.

Ma quello che è successo è stato che un paio di persone erano entrate nella sua attività, e non ha funzionato per loro, e volevano indietro i loro soldi, anche se non si qualificavano per un rimborso e Glenn non aveva fatto nulla di sbagliato.

E così, facendo quello che farebbe la maggior parte delle persone, non glielo ha restituito.

L’unico problema era che questi due ragazzi erano entrambi procuratori generali e quindi non era difficile per loro usare la loro influenza e il loro potere per far chiudere Glenn.

Il punto della storia?

Non sai mai a chi stai vendendo.

Il ragazzo odioso con l’indirizzo email “hotmail” e il nome fasullo che chiede indietro i suoi soldi potrebbe essere connesso in modi che possono avere un impatto molto negativo su di te, sulla tua attività e sulla tua vita.

E così ora do quasi sempre rimborsi. Anche quando so di aver ragione.

Sì, ci sono delle eccezioni (non sono affatto un pushover), ma per la maggior parte credo nel dare rimborsi rapidi e immediati.

Non solo crea una buona immagine per te come persona fidata e onesta, ma può farti risparmiare molto dolore in seguito se qualcuno vuole davvero sfogare la sua rabbia su di te cercando di farti causa o di denunciarti ad alcuni ” alfabeto “agenzia di regolamentazione federale.

In che modo la cura chiropratica può aiutare i pazienti che soffrono di lesioni legate all’auto

Colpo di frusta, ernia del disco, danni al midollo spinale e commozioni cerebrali sono alcune delle lesioni più comuni che puoi ottenere da incidenti automobilistici. Possono variare da problemi minori, scomodi o temporanei a condizioni ricorrenti, prolungate e davvero dolorose.

Se ti sei comportato in un incidente d’auto e soffri di qualche forma di infortunio a causa di ciò, oltre a ricevere cure dal tuo medico o specialista, puoi anche considerare di consultare un chiropratico. La cura chiropratica è considerata da molti come uno dei modi migliori per trattare e guarire i pazienti che soffrono di lesioni personali. Questo perché i trattamenti chiropratici funzionano ripristinando la normale funzione della colonna vertebrale permettendo così ai tessuti di guarire e diventare indolori.

Di seguito sono riportati i diversi modi in cui la cura chiropratica può aiutare i pazienti che provano dolore e altri problemi a causa di un incidente automobilistico:

Il trattamento chiropratico può ridurre l’infiammazione. I legamenti ei muscoli che compongono la colonna vertebrale possono essere allungati o subire micro-lacerazioni durante un incidente automobilistico. Il danno tissutale acquisito dall’incidente può causare l’infiammazione dell’area. Nella maggior parte dei casi, un paziente con un infortunio automobilistico non si sentirà molto a disagio subito dopo l’incidente, ma può svegliarsi la mattina successiva con un collo rigido e davvero doloroso. Queste due condizioni sono causate dalla risposta infiammatoria del corpo a queste micro-lesioni. Gli esperti dicono che gli aggiustamenti chiropratici possono aiutare il corpo a rilasciare l’interleuchina 6 o IL-6 antinfiammatoria, una sostanza importante creata dal tuo corpo che svolge un ruolo importante nell’aiutare a guarire le lesioni acute.

Può aiutare a ridurre i tessuti cicatriziali. I tessuti cicatriziali si formano una volta che il tuo corpo guarisce legamenti, tendini e lesioni muscolari. Sono costituiti dallo stesso tipo di cellule del tessuto originale, ma vengono depositati rapidamente e in modo casuale come un “cerotto” temporaneo sopra l’area danneggiata. Se si ottiene tessuto cicatriziale in un muscolo grande, può essere scomodo finché non lo si allunga; tuttavia, molto probabilmente non causerà problemi o disagi a lungo termine. D’altra parte, il tessuto cicatriziale nei legamenti del collo o della schiena può essere molto più debilitante poiché non puoi allungarlo da solo. Un chiropratico può concentrare le regolazioni sulle articolazioni vertebrali particolari che sono fissate, allungarle efficacemente e rompere il tessuto cicatriziale nell’articolazione.

Può aiutare a ripristinare il movimento. L’infiammazione fa sì che i tessuti diventino immobili, il che può rallentare la guarigione dell’area lesa. A causa della lesione e dell’infiammazione, i legamenti della colonna vertebrale non ricevono molti nutrienti o afflusso di sangue come fanno normalmente. Con gli aggiustamenti chiropratici, le articolazioni della colonna vertebrale vengono mobilizzate e questo aiuta ad aumentare il flusso sanguigno e il movimento dei nutrienti curativi nell’area.