4 Marketing su Internet Twitter Cosa non fare

Twitter è l’ultimo grande affare sul Web. Ne parlano tutti. E puoi essere certo che ci sono 1.000 aspiranti guru che vogliono dirti come usare Twitter per il marketing su Internet.

È probabile che questi “guru” abbiano semplicemente strappato i loro consigli da qualche elenco. Questi elenchi sono facili da trovare. Non richiedono alcuna conoscenza speciale. Ciò che RICHIEDE un po ‘di riflessione – e un po’ di esperienza – è sapere come NON DOVRESTE usare Twitter per il marketing su Internet. Ecco 4 cose da evitare.

1. Non Twitter ogni piccolo evento della tua vita. Perchè no? Per prima cosa, lo fanno tutti. Non ti distinguerai tra la folla se fai quello che fanno tutti gli altri. Tranne forse, solo forse, tutti vogliono sapere di quanto è carino il tuo gatto, di quanto ti sei ubriacato nel fine settimana e di come hai perso due chili. Ripensaci: a nessuno importa.

Su una nota un po ‘meno cinica, devi renderti conto che se twitti ogni piccola cosa della tua vita, le persone smetteranno di notarti dopo un po’. Le persone sono egoiste. Non è un crimine, è solo il modo in cui siamo costruiti. Se twitti costantemente su di te, le persone smetteranno di prestare attenzione abbastanza velocemente. Salva i tuoi tweet personali per un gruppo di persone che già ti conoscono e sono sinceramente interessati a ciò che fai tutto il giorno.

2. Non limitarti a twittare i link di affiliazione. Se ti trovi nella nicchia degli animali domestici, twitta sulle nuove notizie ASPCA o su una nuova marca di cibo per gatti biologico (per cui hai un link di affiliazione) o sulle ultime scoperte su come i nostri amici pelosi preferiti vedono i colori.

Queste cose sono interessanti per le persone nella nicchia degli animali domestici. Indovina un po? I prodotti semplici non lo sono. Se vai in giro a twittare link di affiliazione a ogni prodotto per animali domestici a cui riesci a pensare, non farai alcuna vendita.

Dai alle persone un motivo per seguirti essendo interessanti. Tweet su quella nuova notizia ASPCA e quella scoperta scientifica, quindi twitta sul nuovo prodotto. Se continui a Twitter nient’altro che link a prodotti, le persone ti considereranno uno spammer. Ed è esattamente quello che sarai.

Con Twitter, come con altre forme di marketing, guadagnerai solo se fornisci qualcosa che le persone vogliono. E sì, le persone vogliono davvero quei nuovi prodotti. Semplicemente non vogliono essere picchiati in testa con loro.

3. Non utilizzare un’immagine del prodotto per la tua immagine del profilo. Mettiamo da parte per un minuto il fatto che questo è di pessimo gusto. Questo è in realtà un passo peggiore rispetto al microblogging solo sui nuovi prodotti. Una cosa è pubblicare spam. Un’altra cosa è ESSERE effettivamente spam. Si prega di evitarlo a tutti i costi. È un peccato cardinale del marketing su Internet [http://www.immembers.com/] qui proprio come ovunque.

4. Non imprecare. Sì, siamo tutti adulti e possiamo gestire “parolacce” di quattro lettere senza correre e dirlo alle nostre mamme. Ma ogni post di micro-blog che farai sarà solo poche parole. Non è né elegante né maturo trasformare il 10% di quelle dieci parole in una parolaccia. Alcuni marketer di Internet sembrano pensare che questo li faccia sembrare fantastici. Non è così. Non farlo.

Cosa fare e cosa non fare quando si lavora con una società di web marketing creativa

Ci sono due cose che devi ricordare quando lavori con una società di web marketing creativo di alto livello. In primo luogo, queste aziende si affidano a servizi creativi e come tali sono costituite da professionisti che sono anche artisti a pieno titolo. In secondo luogo, queste aziende sono essenzialmente ancora imprese – devono anche realizzare profitti. Le sfide creative non sono decisamente sufficienti per affrontare un progetto.

Se vuoi avere la possibilità di lavorare con il miglior fornitore di servizi di marketing Internet creativo, dovresti iniziare imparando le cose da fare e da non fare essenziali per i loro clienti. Queste linee guida ti aiuteranno a negoziare in modo efficace le tariffe e convincere l’azienda ideale a dirigere la tua campagna.

Trova un punto di vista o una visione unica per la tua campagna di marketing

Certamente, le società di web marketing amano i lavori facili da fare perché ciò significa un rapido deposito sul proprio conto. Tuttavia, tali agenzie sono popolate anche da individui creativi e hanno bisogno di uno stimolo per il loro lavoro di tanto in tanto. A volte, un’azienda di prim’ordine sarà disposta a prendere un progetto più piccolo anche se si occupa spesso di aziende di grandi dimensioni, ma questo è solo se puoi presentare loro un concetto allettante su cui lavorare.

Non essere aggressivo

Va bene essere assertivi. Mostra solo quanto sei determinato a realizzare i tuoi obiettivi. Tuttavia, l’assertività è diversa dall’aggressività: nessuna azienda di prim’ordine apprezza i clienti che costantemente li tormentano per la loro attenzione, specialmente quando non hanno la ragione o il diritto di farlo.

Sii preciso sui tuoi piani

Una società di web marketing di prim’ordine può avere visionari del marketing che lavorano per loro, ma questi professionisti non sono chiaroveggenti. Possono immaginare una campagna di marketing per te, ma non saranno mai in grado di prevedere in modo completo e accurato cosa vuoi che accada con la tua campagna. Devi mostrare e dire loro esattamente quello che vuoi e poi lavoreranno per realizzare la tua visione.

Non essere troppo esigente

Sì, i clienti hanno sempre ragione, ma ci sono modi e mezzi in cui le agenzie creative possono evitare di lavorare con te se lo desiderano. E sicuramente lo faranno se girerà la voce con cui è difficile lavorare. Devi essere ragionevole con le tue richieste. Prima di tutto, ottieni quello per cui paghi. Molti clienti tendono a richiedere un trattamento VIP ma non sono disposti a pagare per questo.

Inoltre, potresti assumere le assunzioni, ma questo non ti dà alcun motivo per comandarli completamente. Non puoi sempre fare a modo tuo, soprattutto se ciò che chiedi va contro i loro principi creativi e standard professionali.

Paghi in tempo

Aspettati che ti venga chiesto un acconto una volta che hai formalmente accettato di lavorare con loro. Questo è prevedibile non solo dalle piccole e medie imprese, ma anche dalle più grandi. Assicurati di pagare in tempo poiché la voce si diffonde. Se saldi i tuoi conti in anticipo o in tempo, nessuna società di marketing si rifiuterà di lavorare con te.

Riesci a superare la difesa? Impara a fare un crossover nel basket

Vuoi incrociare i tuoi difensori a piacimento?

Il giorno in cui imparerai a tirare fuori una mossa crossover efficace sarà il giorno in cui la domanda sarà irrilevante.

Ecco come fai un crossover nel basket.

Inizia dribblando il basket con la mano sinistra e mentre dribbli la palla, vuoi colpire il passo con il piede sinistro mentre fai una finta di testa e spalla che porta alla tua sinistra. Quindi, subito dopo che la testa e la spalla simulano, vuoi dribblare il basket dalla tua mano sinistra alla mano destra. Mentre esegui questa manovra, spingi via il piede sinistro ed esplodi sul lato destro oltre la difesa.

Quando esegui la mossa crossover, tieni la palla bassa, perché il basket sarà esposto e potrebbe essere spogliato se stai dribblando il basket troppo in alto. Il movimento di crossover deve essere eseguito con velocità. I falsi della testa e delle spalle devono essere credibili e non vuoi esagerare perché vuoi che i falsi della testa e delle spalle sembrino reali e inducano il tuo avversario a pensare che stai andando a sinistra quando in realtà hai intenzione di andare a destra.

Devi praticare questa mossa se vuoi eseguirla con facilità e renderla più liscia. Il crossover sarà una mossa che vorrai usare contro difensori difficili.

Il crossover è sicuramente una delle mosse più emozionanti del basket, ed è una mossa che ogni grande giocatore di basket sa fare. Una volta acquisita familiarità con il crossover, puoi inventare le tue variazioni della mossa. Se guardi Chris Paul fare un crossover, noterai che sembra in qualche modo diverso dal modo in cui Deron Williams fa un crossover, ma entrambi i crossover sono ancora altamente efficienti. Se vuoi fare una mossa crossover mortale, non devi essere molto atletico, dotato o molto forte. Tutto quello che devi sapere è come si muove correttamente il crossover e sarà efficace.

Se vuoi dribblare un pallone da basket in modo significativamente migliore, devi migliorare sia nell’immobilità che nella velocità e anche nel dribbling del movimento. Il dribbling immobile sarebbe sicuramente come dribblare la palla rimanendo ferma indipendentemente dal fatto che tu stia solo dribblando un pallone da basket, utilizzando un dribbling incrociato o anche facendo una mossa di rotazione. Il dribbling di velocità e movimento è dribblare un pallone da basket lungo il campo da basket il più rapidamente possibile. Alcune persone eccellono solo in un singolo tipo di dribbling, ed è spesso un dribbling immobile, ma la verità è che devi mantenere il controllo anche della velocità e del movimento.

La mossa crossover è il peggior incubo dei difensori, quindi è importante che tu impari come eseguire questa mossa e altre mosse efficaci.