Qual è e diversi modelli di marketing su Internet?

Nel mio ultimo articolo ho condiviso di me e di come ho iniziato a fare marketing in Internet. Oggi qui spiegherò cos’è il marketing in Internet e diversi modelli ad esso correlati, anche se tutto questo può essere eseguito solo con il tuo PC, laptop, iPhone e connessione Internet WiFi.

A prima vista, per la maggior parte delle persone, si tratta di vendere cose e fare soldi online. Ma quando ho chiesto loro di approfondire cos’altro sapevano, la maggior parte mi ha guardato perplesso e non ha idea di rispondere ulteriormente.

Perché nel mio paese Singapore, soprattutto nonostante sia sviluppato con un’elevata proprietà domestica e infrastrutture, molte persone – in particolare baby boomer e generazioni senior – sono molto nuove nella tecnologia e preferiscono essere nella loro zona di comfort di apprendimento attraverso libri stampati, aule e gli eventi di networking a partire dagli ultimi 2 hanno fornito loro un tocco più personale rispetto all’apprendimento da soli online, nonostante le vaste informazioni che possono trovare e apprendere da Google e YouTube.

Quello che posso dire è che l’internet marketing ti offre la flessibilità completa, ha anche diversi modelli sottostanti, proprio come le attività tradizionali che possono essere gestite in caffè, fabbriche, uffici e negozi. Sotto il quale evidenzierò, spiegherò ed evidenziato i pro ei contro.

1. Marketing di affiliazione

Questo è di gran lunga il più semplice e credo che tutti dovrebbero iniziare se sono nuovi e desiderosi di fare il loro primo dollaro online come me 10 anni fa.

Per definizione, promuove i prodotti di altre persone per la quota di commissioni.

Possono essere prodotti digitali o informativi come nei programmi di e-learning che comprendono e-book, video e software nei siti di appartenenza, nonché beni di consumo fisici che le persone come te e me acquistiamo ogni giorno da negozi e negozi di e-commerce.

Possono anche essere servizi come risposta automatica o promozione di posta elettronica certificata e provider di servizi, registro di dominio e pacchetti di hosting web.

Per quanto riguarda dove e come promuovere ed essere pagato, puoi iscriverti a mercati e reti online come Amazon, ClickBank, Market Health, JVZoo, Warrior Plus e molti altri che puoi trovare attraverso le diligenti ricerche di Google e YouTube.

2. Creazione del prodotto informativo

Qui è dove crei il tuo prodotto informativo o corsi di e-learning.

Come in e-book, video, software e altre risorse puoi compilare i siti di appartenenza prima di vendere come programma personale e persino coaching.

Il bello di questo non è solo che hai la piena proprietà nel cambiare e promuovere, puoi reclutare altre persone per promuovere per te come affiliati.

Per questo, raccomando Optimize Press e WordPress come migliori piattaforme combinate, anche se puoi creare anche pagine HTML utilizzando uno strumento gratuito Kompozer.

3. E-commerce e dropshipping

Oltre alle informazioni, puoi promuovere anche beni fisici.

Tutto ciò che puoi acquistare da negozi e negozi può essere commercializzato anche sul web.

Abbigliamento, computer, elettronica, mobili, elettrodomestici, giocattoli e videogiochi solo per citare le scelte più popolari.

4. Consulenza alle imprese locali

Se sei bravo in 2 o in tutti e 3 che ho menzionato sopra, puoi offrire i tuoi servizi a piccole e medie imprese che richiedono siti Web dall’aspetto professionale, canali di social media e pubblicità per la massima visibilità, lead e vendite.

Se i rispettivi capi vedessero e riconoscessero il valore di ciò che stai fornendo, non si preoccuperebbero di pagarti di più finché continuerai ad aiutarli a generare più clienti, vendite e ricavi.

5. Progettazione di app mobili

Oltre ai siti web, ai canali dei social media e alla pubblicità, anche le app mobili hanno svolto un ruolo importante nell’economia odierna.

Perché oggigiorno la maggior parte delle persone preferisce navigare sui siti Web tramite i propri iPhone e inoltre, invece di cercare solo siti Web su Google, possono scaricare e passare direttamente alle app per accedere a qualsiasi informazione di cui hanno bisogno e vogliono.

Se puoi eccellere anche in questo, puoi anche fornire come parte del tuo pacchetto di marketing ad aziende, ristoranti e negozi.

6. Pubblicazione di e-book

Supponiamo che non ti piaccia parlare con le persone faccia a faccia, potresti considerare questo insieme al marketing di affiliazione e alla creazione di prodotti informativi invece di avvicinarti ai capi locali.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un Microsoft Word o Open Office e digita ciò che sai molto e può aiutare gli altri prima di pubblicare in PDF tramite le directory di e-book o su Amazon Kindle Store.

7. Lavori freelance

Puoi offrirti di essere impiegato da Internet marketing per cose che non vogliono fare e preferiscono affidare all’esterno.

Come scrivere articoli, progettare grafici e produrre video.

Ma a meno che tu non sia interessato allo sviluppo di software e app, la tua retribuzione fissa sarà bassa dall’inizio.

8. Vendita di domini e siti web

Questo è di gran lunga il più redditizio degli 8 modelli che ho evidenziato.

Poiché tutto ciò di cui hai bisogno è vendere domini ricchi di parole chiave o impressionanti e siti Web redditizi ad acquirenti pronti su siti come Flippa e Empire Flippers.

Qualunque modello tu scelga, puoi correre da qualsiasi luogo ogni volta che vuoi, purché tu abbia un computer e una connessione Internet. Questa è la vera bellezza dell’internet marketing!

6 diversi modelli di marketing su Internet

Nei miei ultimi tre articoli, ho parlato dei miei alti e bassi nell’affiliate marketing, dei due lati di quel modello di business e del perché dare valore alle persone è più importante di ogni altra cosa, inclusa la fiducia in se stessi nel successo del tuo business. Qui spiegherò i 6 diversi modelli di internet marketing che è abbastanza generale per definizione.

1. Marketing di affiliazione

Il primo modello è di gran lunga il più semplice e tuttavia essenziale per tutti i neofiti per iniziare. Ovvero promuovendo prodotti e servizi di altre persone, siano essi digitali o fisici, e venendo pagati in cambio. Ci sono molti modi per farlo, ma questo è un altro argomento che tratterò per la giornata.

2. Commercio elettronico

Il secondo modello è l’e-commerce.

Anche se a prima vista può sembrare simile alla promozione di prodotti fisici come affiliati, non lo è.

Ciò significa essenzialmente che invece di avere un negozio fisico che può costarti decine di migliaia di costi di affitto, personale e inventario, puoi invece averne uno virtuale sotto forma di un sito di e-commerce.

Contrariamente al modello tradizionale, non è necessario disporre di un enorme inventario a casa.

Hai solo bisogno di avere buoni contatti con fornitori affidabili che sono disposti a consegnare i prodotti per te ai tuoi clienti assicurandoti che siano in ottime condizioni e esattamente ciò che i tuoi clienti richiedono al momento dell’ordine.

L’unico svantaggio è che costruire un negozio di e-commerce è molto impegnativo. Soprattutto per un principiante che non sa nulla di web design.

Anche se hai assunto un libero professionista, potresti dover pagare centinaia e persino migliaia di dollari a causa del valore percepito poiché nel tuo negozio puoi guadagnare molto di più di quello che investi inizialmente nel lungo periodo anche se non riesci a guadagnare quei soldi subito.

3. Consulenza aziendale locale

Se sei già esperto nella creazione di siti Web e nel posizionarli in cima a Google, puoi essere un consulente aziendale locale per gli imprenditori offline, indipendentemente dal fatto che gestiscano aziende, caffè o negozi.

Se riesci a ottenere clienti anche attraverso altre strategie online, sarà ancora meglio.

Tuttavia, non lo consiglio ai neofiti poiché la maggior parte degli imprenditori è molto selettiva su chi assumere allo stesso modo di chi dovrebbe impiegare nei colloqui di lavoro.

4. Freelance

Puoi anche lavorare come freelance per i professionisti del marketing su Internet se sei bravo a costruire siti web, scrivere contenuti come articoli, post di blog, e-book e brevi rapporti, progettare banner, copertine elettroniche e grafica.

Ma non aspettarti di ottenere una paga elevata a meno che tu non sia un programmatore esperto e uno sviluppatore di software.

Puoi andare su siti come Elance, Fiverr e Guru per offrire i tuoi servizi.

5. App mobili

Questa è un’altra professione che potresti prendere in considerazione se ti piace imparare e guadagnare dalla progettazione di app mobili per le persone.

Dato che gli iPhone sono molto popolari in questi giorni e le persone tendono a navigare sul Web attraverso quelli su laptop e desktop, questo è un altro modello che dovresti considerare.

6. Creazione e vendita dei propri prodotti informativi

Ho trattato brevemente questo argomento nel mio articolo su Two Sides Of Affiliate Marketing Coin.

Ciò significa che scrivi i tuoi e-book e progetti i tuoi tutorial video per insegnare alle persone come fare determinate cose in base alla tua competenza ed esperienza.

Non deve essere solo marketing su Internet.

Possono essere altre cose come investimenti aziendali intelligenti, saggia gestione finanziaria, sviluppo personale e argomenti relativi alla salute.

O anche hobby basati sulla tua passione personale e su quella degli altri.

I diversi tipi di dispositivi Internet mobili

La tecnologia wireless fornisce alle persone l’accesso al Web da molte località diverse in tutto il mondo. Coloro che non sono abbastanza fortunati da trascorrere la loro vita in un ambiente hotspot Wi-Fi dovranno acquistare dispositivi Internet mobili per sfruttare questa tecnologia. Questi dispositivi consentiranno alle persone di connettersi al Web a casa, in ufficio o in viaggio in tutto il mondo.

Coloro che desiderano utilizzare questa tecnologia avranno prima bisogno di un computer. Un laptop è molto più adatto a questo scopo perché può essere trasportato ovunque. Un computer desktop è immobile, quindi, sebbene possa fornire a un individuo un accesso Web wireless all’interno dell’ufficio oa casa, non fornirà l’accesso durante il viaggio. Pertanto, un laptop leggero e contenente tutte le funzionalità desiderate, incluso il Bluetooth, sarebbe la scelta ideale.

La prossima cosa di cui un individuo avrà bisogno è un dispositivo mobile a banda larga che consenta al laptop di connettersi al Web. Esistono diverse opzioni e quelle includono smartphone, modem USB e schede dati mobili. Il dispositivo ideale dipenderà dalle preferenze dell’utente e se lo si desidera è possibile acquistarne più di uno. I piani dati disponibili e i costi di questi diversi dispositivi variano, quindi questi dettagli dovrebbero essere presi in considerazione.

Alcuni telefoni senza fili possono essere utilizzati come modem portatili per ricevere un segnale a banda larga da utilizzare con il telefono. Questo è noto come tethering ed è disponibile tramite la maggior parte dei vettori. Quando questo tipo di telefono wireless è connesso a un laptop, l’utente avrà accesso in linea tramite il computer. Questo è l’ideale per le persone che non amano trasportare molte attrezzature. Il telefono deve avere funzionalità a banda larga e dovrebbe supportare anche Bluetooth. I dispositivi che non dispongono di funzionalità Bluetooth possono ancora essere utilizzati, ma dovranno essere collegati al laptop tramite un cavo USB.

Le altre opzioni sono una scheda dati mobile o un modem USB, entrambi piccoli e leggeri. La scheda dati è inserita nello slot ExpressCard contenuto nei laptop più recenti. Se un laptop dispone di un’unità USB, è possibile utilizzare una chiavetta modem USB. Entrambi gli elementi forniranno all’utente un accesso online ad alta velocità. I costi del piano dati sono generalmente gli stessi, quindi è davvero solo una questione di ciò che è compatibile con il laptop.

L’accesso a Internet mobile fornisce a un individuo la possibilità di connettersi al Web ad alta velocità da qualsiasi punto all’interno di una rete di provider. Tutto ciò che serve sono un laptop e dispositivi Internet mobili come uno smartphone a banda larga, una chiavetta modem USB o una scheda dati mobile con piano dati. Una volta che un individuo dispone di Internet wireless mobile, sarà impossibile immaginare come sarebbe stata la vita senza di essa.

Etichetta per servire e mangiare il caffè: stili diversi per persone diverse

I chicchi di caffè sono la seconda merce più grande scambiata al mondo dopo il petrolio. Sono tanti fagioli! Il caffè è una delle bevande più accettate da molte culture.

Il caffè sta guadagnando una maggiore accettazione nei paesi che in precedenza non erano consumatori di caffè grazie a un marketing efficace del caffè e all’adozione del consumo di caffè da parte delle generazioni più giovani ovunque. È un dato di fatto che il mondo diventa ogni giorno più piccolo. L’interazione con persone di culture straniere e background diversi è un evento normale. Comprendere l’etichetta di una corretta ristorazione e di servire il caffè può essere una risorsa preziosa per costruire nuove relazioni, concludere affari o semplicemente rompere il ghiaccio con nuove persone.

Ci sono alcuni fondamentali che quasi tutti seguono quando si prepara un tavolo o un’area per cenare. L’arredamento specifico può variare a seconda dell’occasione, ma la considerazione dello spazio è un punto di decisione centrale per offrire un’esperienza di incontro confortevole. I commensali non dovrebbero urtare i gomiti a causa del sovraffollamento attorno a un tavolo. Un piano spaziale per il numero di ospiti e il tipo di sedie o cuscini utilizzati per i posti a sedere è importante in modo che l’ambiente sia comodo per tutti. Le impostazioni della tabella non devono corrispondere. Diversi modelli di argento sterling, colore delle tovagliette americane, portatovaglioli o altre variazioni di decorazioni possono rendere qualsiasi tavolo davvero memorabile.

Il tavolo da pranzo formale sarà caratterizzato da posate organizzate man mano che verranno utilizzate, un principio molto pratico per l’accessibilità e la sicurezza. Ad esempio, il bordo seghettato dei coltelli deve essere rivolto verso l’interno. Forchette per insalata e carne a sinistra del piatto. Cucchiaio da minestra fuori dagli utensili dell’antipasto. Coltelli per insalata e carne sul lato destro del piatto. Forchetta e cucchiaio da dessert con il piatto da dessert o, se si preferisce, sopra la tavola con la forchetta rivolta a destra e il cucchiaio sopra con la ciotola rivolta a sinistra.

Una buona idea è usare un bicchiere a tutto corpo con un gambo corto per servire l’acqua. Alcune bevande richiedono bicchieri speciali per vino, champagne o altre bevande. La tazza da caffè dovrebbe essere nel piattino a destra dell’impostazione con il cucchiaino da caffè a destra del piattino. Una cena formale prevede tazze di piccole dimensioni o demi-tasse per servire espresso e caffè nero forte. Dopo un pasto, è consuetudine servire il caffè in tazze di medie dimensioni o tazze da tè. A colazione e incontri informali, i bevitori di caffè preferiscono servire il caffè in tazze grandi. A seconda della formalità dell’occasione, gli ospiti possono servire il proprio caffè o la padrona di casa può fare il giro del tavolo e servirlo in modo più formale.

Quando l’intrattenimento è incentrato sul cibo, le persone tendono a trascorrere più tempo intorno al tavolo, condividendo tra loro e senza fretta. Mangiare lentamente è un’abitudine sana che aiuta la digestione. Aiuta anche a assapora il cibo un boccone alla volta e a goditi il ​​caffè sorso per sorso.

Mangiare con persone di diverse nazionalità è sempre un’esperienza molto interessante. Per esempio,

1. Molti europei tengono le mani in vista sopra il tavolo. I francesi, dopo aver tagliato il cibo, tengono il coltello nella mano destra e usano la forchetta nella mano sinistra per mettere il cibo in bocca. Gli italiani mettono il pane direttamente sul tavolo e tendono a non usare i piatti per il pane. Stili diversi si applicano a persone diverse.

2. In alcune culture, l’aggiunta di sale e pepe extra al cibo segnala il dispiacere per il piatto. Le enormi tazze da caffè non sono ben accettate in Medio Oriente; invece, le tazze speciali demi-tasse vengono riempite frequentemente. I turchi amano il caffè con latte e zucchero.

3. I francesi preferiscono il latte caldo con il caffè preparato in una pressa da caffè francese accompagnato da un croissant o da qualche altro dolce. Gli irlandesi inventarono il famoso cappuccino, fondamentalmente espresso con latte fumante rabboccato con panna montata. La tradizione del bere il cappuccino è stata adottata da milioni di persone in tutto il mondo.

4. Il servizio di caffè espresso di solito si trova in speciali piattini da caffè e persino in vassoi da caffè. In Oriente, dove il caffè sta diventando una bevanda preferita da molti rispetto al tè, il latte normale non viene utilizzato. I vietnamiti, ad esempio, preferiscono usare latte condensato denso, mescolato con zucchero e chicchi di caffè. In Brasile, il caffè viene servito in tazze molto piccole che vengono costantemente riempite. I brasiliani adorano i loro cafezinho tanto quanto piace ai colombiani tinto, servito anche in tazzine.

Il caffè è una bevanda molto popolare che aiuta a concludere un pasto con un delizioso aroma e gusto che di solito è il perfetto tocco finale da ricordare. Le scelte sono tante per il caffè dopo cena: selezione completa di mandorle, castagne, nocciole, macadamia, noci pecan e una lista infinita di caffè aromatizzati al liquore come Amaretto Royale, Butter Rum, Egg Nog, Irish Cream e White Russian.

Naturalmente, una grande tazza di caffè Kona di qualità Extra Fancy al 100% fa sentire le papille gustative di chiunque in paradiso! Avanti, goditi il ​​tuo caffè!