5 consigli gratuiti per il network marketing per sfuggire per sempre alla trappola del MLM

La trappola MLM

Anche per i veterani più esperti del business del marketing MLM, ci sono stati segni dell’arrivo della fine per questo settore. Alcune persone hanno dovuto sedersi a guardare impotenti mentre la loro attività da casa crollava davanti ai loro occhi. Per evitare che ti succeda, il momento di agire è adesso. Continua a leggere per conoscere alcuni dei migliori suggerimenti per il network marketing che possono aiutarti a proteggere la tua attività e portarla nel nuovo mondo del marketing online.

Al passo con i tempi che cambiano

Internet e tutte le nuove tecnologie ad esso associate hanno fornito ai network marketer strumenti potenti che avrebbero solo sognato in precedenza. Tuttavia, questa nuova era del marketing online è diventata anche la rovina delle attività basate sul MLM. Se sei dipeso dal tuo reddito residuo MLM per mantenere a galla te e la tua famiglia, potresti aver già notato un graduale declino. O forse conosci qualcun altro la cui attività di MLM è stata distrutta durante la notte da un leader o uno sponsor che ha chiuso la squadra e se ne è andata. Sono necessari una nuova strategia e i giusti consigli di network marketing per stare al passo con i cambiamenti del mercato.

Cinque consigli per il network marketing da iniziare a seguire oggi

1. Focus sui clienti – Mentre in passato l’approccio MLM consisteva nel concentrare quasi tutte le risorse nell’ottenere nuove assunzioni, il nuovo volto dell’industria del marketing sta iniziando a concentrarsi maggiormente sull’acquisizione di clienti. Assicurandoti clienti fedeli, puoi iniziare a godere dei profitti subito invece di aspettare che il reddito residuo si accumuli dalla tua downline.

2. Portalo subito in banca – Costruire una solida base di clienti può significare essere in grado di intascare il massimo dei profitti oggi. L’approccio MLM di costruire una downline per il reddito residuo non è più fattibile. Hai bisogno di un sistema che possa iniziare a far crescere il tuo conto bancario ora, non domani.

3. Portare professionisti – Uno dei maggiori problemi con il reclutamento MLM è che tende a concentrarsi sui nuovi arrivati ​​inesperti nel settore del marketing. Addestrarli e mantenerli ispirati può rivelarsi un compito pesante ed estenuante. Attirando professionisti di alto livello, tu e loro potrete iniziare a guadagnare denaro immediatamente.

4. Un nuovo sistema – Oggi sono disponibili alcuni nuovi programmi di network marketing molto interessanti e innovativi. Trovare uno di questi e usarlo per aiutarti a uscire dalla buca del mercato MLM può aiutare a preservare il futuro della tua azienda.

5. Non dimenticare – Ricorda perché hai iniziato nel business del network marketing per cominciare. È stato il tuo amore a lavorare con le persone? Volendo aiutare gli altri ad avere successo? Ti piace la libertà di essere il capo di te stesso? O tutte queste cose. Non lasciare che il volto mutevole del network marketing ti faccia dimenticare perché ami quello che fai. Lascia che un nuovo approccio alla tua attività di marketing ti permetta di goderti di nuovo ciò che fai.

Chiedere aiuto

Fare la transizione fuori dal business MLM può sembrare scoraggiante, ma ci sono così tanti suggerimenti sul network marketing oggi sul web che dovrebbe essere facile trovare l’aiuto di cui hai bisogno. Impara da esperti di network marketing come te che hanno già effettuato la transizione e possono guidarti nel tuo nuovo percorso verso il successo.

Consigli che ti aiuteranno sicuramente nel marketing di affiliazione

Forse ti sei interessato al web marketing, ma non sai da dove iniziare. All’inizio può sembrare confuso, ma la creazione di un programma di affiliazione per il tuo sito web è in realtà sorprendentemente facile. In pochi semplici passaggi, puoi avviare un ottimo programma di affiliazione che porterà un reddito costante.

Il marketing online richiede molto di più che vendere ottimi prodotti; richiede anche di mantenere un sito aggiornato per funzionare come il tuo negozio digitale. Usa i layout web attuali o le notizie sul tuo dominio per mantenere l’attenzione dell’utente. Se lasci scadere il tuo design o i tuoi prodotti, noterai che non puoi portare quegli stessi clienti di qualità che avresti potuto in precedenza.

L’accesso con un piano di promozione di affiliazione pay-per-sale è rischioso ma può ripagare. Quando hai un affiliato PPS, sarai pagato solo se la pubblicità sul tuo sito induce un visitatore a effettuare un acquisto dall’inserzionista. Questo è un evento raro. Quando accade, però, il pagamento può essere considerevole, forse anche una commissione sul prodotto venduto.

Assicurati di avere una strategia prima di entrare nel marketing online. Vuoi preparare un piano sui tipi di prodotti che desideri avere a disposizione e su come attirare l’attenzione sulla tua pagina web. Non puoi aspettarti di creare solo una pagina web e che le persone la troveranno. Pianifica le cose e dovrebbe aiutare a portare le persone alla tua pagina web.

Quando crei link di affiliazione sul tuo blog, non dimenticare che prima hai bisogno di traffico sul tuo sito. Se nessuno sta leggendo il tuo blog, non c’è nessuno che faccia clic sui tuoi link di affiliazione, non importa quanto sia brillante la tua raccomandazione o ben posizionata la tua pubblicità. Crea un numero di lettori per il tuo blog e poi unisciti a un programma di affiliazione per sfruttare quel traffico.

Se stai creando un programma di marketing su Internet, assicurati di offrire ai tuoi affiliati un’ampia selezione di potenti strumenti di monitoraggio. Questo rende più facile per loro vedere quali collegamenti funzionano e cosa no, il che significa anche migliori profitti per te. Inoltre, strumenti più potenti attireranno operatori di marketing più esperti.

Puoi aumentare la tua produttività nel marketing di affiliazione semplicemente eliminando il disordine dalla tua mente e dalla tua scrivania. Assicurati di concentrarti solo sull’internet marketing assicurandoti che il tuo desktop sia libero e pulito e che sia anche un po ‘in ordine nel tuo campo visivo. Diversi studi dimostrano che una scrivania disordinata equivale a una mente disordinata.

È importante come affiliato che invii il tuo traffico a pagine di prodotti di qualità, non comprimere pagine e altre pagine indesiderate che potrebbero disattivarle. Puoi bypassare le pagine di attivazione dei siti Web utilizzando strumenti di occultamento dei collegamenti e inviando i clienti direttamente alle lettere di vendita e alle pagine di destinazione.

Una volta che sai cosa stai facendo, impostare un programma di promozione di affiliazione efficace e redditizio è un gioco da ragazzi. Prima che tu te ne accorga, guadagnerai denaro e attirerai più visitatori sul tuo sito. Ricorda solo quello che hai imparato in questo articolo e non avrai problemi a far partire il tuo programma di affiliazione.

I 10 migliori consigli di marketing su Internet per principianti

In questo articolo ti darò 10 semplici ma efficaci consigli di marketing su Internet e anche alcune risorse utili per accompagnarli.

1. Crea un canale YouTube

Un canale YouTube non è solo molto facile da creare, ma anche facile da gestire. Secondo la maggior parte degli operatori di marketing su Internet, il video è il futuro del traffico poiché continua a crescere a un ritmo rapido anno dopo anno. Quindi, se non ti piacciono ancora i blog, puoi iniziare il tuo viaggio di marketing su Internet aprendo un canale YouTube. Inoltre, puoi riutilizzare le cose sul tuo blog dal tuo canale YouTube quando il tuo blog è attivo e funzionante.

2. Costruisci la presenza sui social media

Facebook da solo ha oltre un miliardo di utenti mensili attivi e altri social media come Twitter, Google+, Instagram, Pinterest hanno anche centinaia di milioni di utenti. I social media ti consentono di entrare in contatto con il tuo pubblico di destinazione a un livello completamente nuovo.

3. Crea il tuo blog / sito web personale

In qualità di Internet marketer, dovresti avere un blog o un sito web tutto tuo. Ne hai bisogno perché ti porta traffico mirato e ti consente di costruire il tuo marchio. Soprattutto, aiuta le persone a trovarti nei motori di ricerca.

4. Tieni traccia dei tuoi numeri

Imposta Google Analytics per il tuo blog. Ti permetterà di sapere quali contenuti stanno andando bene e quali stanno andando male.

5. Marketing tramite posta elettronica

Imposta la campagna di email marketing subito prima che il tuo sito venga pubblicato. Inizia subito a raccogliere le email. Puoi offrire alcuni omaggi in modo che le persone siano incoraggiate a iscriversi alla tua newsletter. Ci sono un certo numero di aziende disponibili sul web che offrono servizi di email marketing sia gratuiti che a pagamento ai proprietari di siti web. Alcuni famosi fornitori di servizi di email marketing sono Aweber, Mailchimp, Convertkit, Constant Contact ecc.

6. Avvia il podcast

Un programma podcast è proprio come il tuo piccolo programma radiofonico. Puoi utilizzare varie piattaforme per ospitare e riprodurre in streaming i tuoi file podcast. Siti come Apple iTunes, Libsyn, Podbean, SoundCloud ecc. Offrono servizi di hosting di podcast. Puoi anche utilizzare Archive.org che offre hosting di podcast gratuito (spazio su disco e larghezza di banda illimitati).

7. Ridistribuzione dei contenuti

Scopri come riutilizzare i tuoi contenuti esistenti e ridistribuirli su siti come LinkedIn Pulse, Ezine Articles, Hub Pages, Medium e altri siti di autorità. Pubblica anche versioni alternative dei tuoi video di YouTube su altri siti di streaming come Dailymotion, Vimeo ecc. Trasforma i tuoi video in una presentazione utilizzando MS PowerPoint e poi condividili su SlideShare.

8. Aiuta le persone a risolvere i loro problemi

Crea account su Quora e Yahoo Answers. Scopri le domande relative alla tua nicchia. Prova a rispondere alle domande e menziona il tuo sito web / il nome del tuo marchio nelle risposte, se pertinente.

9. Pubblicità su Facebook e Google AdWords

Nella maggior parte dei casi, la pubblicità su Facebook è più economica di Google AdWords. Facebook fornisce anche opzioni di targeting degli annunci più approfondite. Quindi cerca di ottenere il massimo dall’annuncio di Facebook scegliendo come target il gruppo di utenti in modo più preciso ed efficace.

10. Esternalizzare parte del carico di lavoro

Il lavoro di marketing su Internet coinvolge in realtà vari tipi di attività, ad es. scrittura, creazione di video, gestione di siti Web e contenuti, gestione della reputazione, creazione di link, ecc. Puoi assumere liberi professionisti da siti come Upwork, Freelancer o PeoplePerHour per svolgere alcune di queste attività per te. Ti aiuterà a far crescere ed espandere la tua attività più rapidamente.

Corsi di marketing online: 6 consigli per aiutarti a guadagnare più soldi online

Stai cercando alcuni suggerimenti efficaci di marketing online per rendere la tua attività più redditizia? Se è così, stai leggendo l’articolo giusto. In primo luogo, tieni presente che il marketing online è molto più semplice del marketing convenzionale. In questo articolo, abbiamo alcuni semplici suggerimenti per il web marketing per te. Continuare a leggere.

1. Conosci i tuoi clienti target

Conoscere i tuoi clienti o clienti target e avere un elenco di modi per indirizzarli sono le due cose più importanti. Quello che devi fare è fare ricerche approfondite per scoprire il tuo mercato di riferimento. In alternativa, puoi assumere qualcun altro per fare lo stesso per te.

Ecco cosa devi scoprire. I dati demografici, le abitudini di acquisto e le simpatie e le antipatie dei tuoi clienti. Una volta trovati questi dettagli, la prossima mossa è trovare un modo per individuarli.

2. Ottimizza il tuo sito web per la SEO

Oggi, la maggior parte degli uomini d’affari sa che il proprio sito web dovrebbe essere ottimizzato per i motori di ricerca, il che è importante per un migliore posizionamento nei motori di ricerca. Se sei nuovo nel SEO, puoi facilmente imparare le basi.

Fondamentalmente, se vuoi ottimizzare il tuo sito per i motori di ricerca, quello che devi fare è avere i tag, i titoli, le parole chiave, le meta descrizioni, i testi alternativi e i contenuti di qualità giusti. Ci sono strumenti software che possono aiutarti in questo.

3. Eseguire campagne Google AdWords (PPC)

Google AdWords è un altro modo per attirare visitatori per il tuo sito. Questa è una forma di pubblicità online che puoi pubblicare pagando Google. Google mostrerà i tuoi annunci in luoghi pertinenti su Internet. Google AdWords è un modo più veloce per ottenere un miglior posizionamento nei risultati di ricerca.

Per alcuni termini di ricerca pertinenti, l’URL del tuo sito web verrà visualizzato nella parte superiore della pagina. Quindi, è probabile che i visitatori facciano clic sul tuo link invece che su altri link sottostanti.

4. Congruenza pubblicitaria

Se pubblichi campagne pubblicitarie per il tuo sito web, la congruenza degli annunci è una cosa importante. La congruenza degli annunci è una situazione in cui la tua pubblicità aziendale e la home page del tuo sito web sono simili. In altre parole, entrambi avranno lo stesso messaggio.

Se il contenuto della tua pagina di destinazione è completamente diverso dall’annuncio, i tuoi visitatori si confonderanno e potrebbero fare clic. Quindi, assicurati di considerare questo punto.

5. Scrivere post di blog di qualità su base regolare

Con un blog, puoi migliorare drasticamente il tuo SEO. Ogni post del blog dovrebbe essere più lungo di 500 parole e dovrebbe includere parole chiave pertinenti, che è importante per innescare una risposta positiva dai principali motori di ricerca. Inoltre, contenuti di alta qualità possono aiutare anche i tuoi clienti.

6. Ottieni collegamenti a ritroso da siti di autorità

Per quanto riguarda la SEO, i backlink giocano un ruolo importante. Se non lo sai, i backlink sono i link al tuo sito su un altro sito web. Se hai molti backlink, Google pensa che i tuoi contenuti siano preziosi e aumentano il ranking del tuo sito.

Il Takeaway

Il marketing online ha dato un nuovo approccio alle imprese in modo che possano fare più soldi. Con questi suggerimenti, puoi aumentare i tassi di conversione e fare in modo che i tuoi clienti continuino a tornare per ulteriori informazioni. Spero che questi suggerimenti ti siano d’aiuto.

5 consigli su come diventare un esperto di web marketing

Al giorno d’oggi, ci sono molti programmi ed e-book realizzati da autoproclamati esperti di web marketing. A causa di ciò, le informazioni diventano molto schiaccianti che una persona possa provare una tecnica dopo l’altra per inseguire il successo negli affari e fallire.

Quando lo fai, potresti mandarti a casa dei poveri più rapidamente della velocità della comunicazione digitale. Quindi, visto che molti prodotti offrono coaching sul web marketing, è anche utile sapere che puoi fare una buona ricerca su come funziona il processo di marketing in Internet.

Se vuoi diventare un esperto di web marketing, ecco alcuni suggerimenti per fare una ricerca efficace:

1. Aprire due o tre finestre del browser.

Ottieni Google, Yahoo o MSN Search su ogni finestra del browser e crea una finestra come browser funzionante. Quindi ci sono tre browser e attivali, premi (ALT + TAB). Scoprirai con ogni motore di ricerca che ci sono risultati diversi.

2. Trova frasi esatte utilizzando frasi di ricerca coda lunga.

Le citazioni intorno alle tue frasi ti danno i migliori risultati se hai le parole nell’ordine corretto. Usa molte parole (coda lunga) e sii specifico nella frase di ricerca. Col tempo sarai in grado di ottenere risultati pertinenti.

3. Applicare il segno meno per estrarre risultati ridondanti e essere creativi.

Unisci diversi concetti se stai cercando Suggerimenti per il Web Marketing e digiti solo “Web Marketing”, ti ritroverai con molti risultati relativi al Web Marketing. In sostituzione utilizzare “Web Marketing-Tips- Techniques”.

4. Partecipa a forum, partecipa a siti Web 2.0 e visita blog.

Unisciti a gruppi in forum come Plug IM, Free IQ e come Digg Webmaster World, Digital Point, Site Point, High Rankings e SEO Chat. I blog possono fornire istruzioni e tutorial trovati nelle directory degli articoli.

5. Aggiungere i preferiti ai preferiti sul browser.

Organizza un elenco di siti Web, destinazioni Internet e pagine Web e post nel menu Preferiti in modo da poterli fare costantemente riferimento.

I migliori consigli per sfruttare LinkedIn per il web marketing delle agenzie assicurative

Se il tuo mercato di riferimento include aziende, devi aggiungere LinkedIn alla tua strategia di marketing assicurativo. Con LinkedIn puoi connetterti e fare rete con professionisti aziendali nei tuoi mercati di destinazione e determinare meglio i responsabili delle decisioni per queste aziende. LinkedIn è diverso da Facebook, Instagram e Twitter, è una piattaforma di social media incentrata sul business che richiede un approccio diverso per avere successo. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti lungo il percorso.

  • Immagine professionale: Hai bisogno di un’immagine professionale per il tuo profilo LinkedIn. Sorridi e sembra amichevole, ma non usare un selfie, un’immagine a bassa risoluzione (sfocata) o un’immagine troppo casuale.
  • Spiega come aiuti i tuoi clienti: Non limitarti a copiare e incollare le informazioni dal tuo curriculum su LinkedIn. Utilizza le sezioni Riepilogo ed Esperienza per mostrare cosa puoi fare per i tuoi clienti e come puoi aiutare i tuoi potenziali clienti ideali.
  • Competenze e riconoscimenti: Includi tutte le competenze pertinenti nel tuo profilo e chiedi ai clienti attuali che sono su LinkedIn di supportarti in modo che i contatti vedano che sei un esperto.
  • Semplifica la comunicazione con te: Nel tuo profilo, includi le tue informazioni di contatto (indirizzo, numero di telefono e un link al tuo sito web) per rendere più facile per i potenziali clienti contattarti.
  • Articoli post – Pubblicazione in formato lungo: La pubblicazione di articoli, chiamata pubblicazione in formato lungo, è un altro ottimo modo per condividere le tue conoscenze e raggiungere potenziali potenziali clienti.
  • Non limitarti a unirti a gruppi nella tua professione: LinkedIn Groups è un ottimo modo per entrare in contatto con altri agenti, broker e grossisti, ma è anche un ottimo modo per comunicare con i potenziali clienti. Unisciti a gruppi applicabili ai tuoi potenziali clienti.
  • Non vendere in gruppi: Quando ti unisci a gruppi che contengono i tuoi potenziali clienti, non pubblicare messaggi che vendono i tuoi servizi. La maggior parte dei gruppi proibisce la vendita da parte dei membri del gruppo e gli altri membri crederanno che sei lì solo per trovare clienti. Pubblica invece contenuti relativi e comunica con i membri del gruppo per entrare in contatto con loro.
  • Messaggio occasionalmente: Puoi inviare il messaggio 1st collegamenti di laurea, ma non vuoi bombardare le persone con messaggi di marketing. Inviagli messaggi occasionalmente con informazioni utili o semplicemente per fargli sapere che sei lì per aiutarli se sono interessati.

In quanto rete professionale, LinkedIn è un ottimo modo per comunicare con potenziali clienti. Come parte di una strategia di marketing assicurativo digitale, LinkedIn è uno strumento efficace per individuare potenziali potenziali clienti e interagire con loro in modo professionale.

Perdita di peso sana – 15 consigli per perdere peso

La perdita di peso è diventata un problema serio e non molte persone hanno successo con i loro programmi. In questo articolo indicheremo 15 modi in cui puoi ottenere una sana perdita di peso. È molto importante perdere quell’accumulo di grasso non necessario nel corpo per tenere a bada gravi problemi di salute.

1. Stai lontano dal cibo spazzatura. Ti faranno venire l’acquolina in bocca ogni volta che ci pensi. Sono pieni di zuccheri, grassi e sostanze chimiche che ti fanno desiderare di più. Dovrai fare uno sforzo consapevole per starne lontano la maggior parte delle volte.

2. Non morire di fame con l’intenzione di perdere peso. Il nostro sistema corporeo non funziona in questo modo e quando mangi, cercherà di risparmiare più cibo per un’altra sessione di fame. Non cercare di confondere il tuo sistema corporeo, cerca invece di capirlo. Affamarti abbassa il metabolismo e diminuisce la perdita di peso.

3. Mangia finché non hai più fame e non finché non ce la fai più. Il tuo corpo in realtà non ha bisogno di così tanto cibo. Ci vogliono circa 20 minuti perché il tuo cervello riceva il segnale che sei pieno, quindi rallenta!

4. Prova a mangiare piccole quantità a intervalli più frequenti invece di fare pasti completi 3 volte al giorno. Il metabolismo del tuo corpo funzionerà meglio con questo piano e vedrai che si verificherà una sana perdita di peso.

5. Bevi acqua prima di mangiare cibo in modo da non mangiare troppo e ti farà sentire più pieno più velocemente. Tuttavia, non mangiare per ½ ora dopo aver bevuto l’acqua, quindi mangiare e attendere ancora ½ per assumere i liquidi. Questo aiuta con l’assimilazione e la perdita di peso.

6. Non mangiare nulla per almeno 2 ore prima di dormire. Gli spuntini di mezzanotte sono pericolosi perché il corpo sarà immobile mentre dormi. La digestione funziona meglio quando il tuo corpo è attivo. In realtà, se possibile, non mangiare dopo le 19:00 è una scelta saggia.

7. Stai lontano da bevande gassate come la soda. Prova ad integrarli con succo di frutta o yogurt magro. Può essere utile prendere un bicchiere alto; mettere 1/4 di succo e riempire ad esempio con acqua ghiacciata.

8. Ridurre al minimo o limitare il tempo davanti alla televisione e ai videogiochi. Questo ti aiuterà più di quanto tu possa mai sapere se non lo provi!

9. Fare esercizio o fare allenamenti per almeno tre giorni in una settimana. Corsa, nuoto, tennis, calcio, aerobica e ginnastica sono alcune buone opzioni. È importante per te capire che non sarai in grado di ridurre parti specifiche del tuo corpo. Pertanto, dovrai allenare tutto il tuo corpo per ottenere un risultato complessivo.

10. Parcheggiare l’auto a una discreta distanza dall’ufficio. In questo modo raggiungerai a piedi il tuo ufficio e tornerai alla tua auto.

11. Bere acqua fresca e pura, due o tre litri per un adulto medio ogni giorno.

12. Usa le scale invece di prendere l’ascensore. Una bella passeggiata fino al tuo ufficio farà un mondo di bene alla tua salute.

13. Assicurati di dormire bene per sette-otto ore al giorno. Il nostro corpo ha bisogno sia di attività fisiche che di riposo adeguato ogni giorno per rimanere in salute.

14. Mantieni una dieta equilibrata e includi molte verdure verdi e frutta fresca nelle tue abitudini alimentari. Il grano intero è più sano rispetto al pane bianco. Ridurre l’assunzione di oli e carne rossa. Consuma molte fibre e oli omega.

15. Se fumi, smetti perché influirà negativamente sul tuo corpo in diversi modi, inclusa la perdita di resistenza e danni agli organi.

È semplicemente impossibile per te ottenere una perdita di peso sana e non abbracciare uno stile di vita salutare e benessere. Ti ringrazierai per questo con il passare degli anni.

Tratta te stesso la stitichezza grave con questi due semplici consigli

La stitichezza grave è causata da uno sgabello duro che non passerà attraverso il retto o da uno sgabello colpito. Dovrai alleviare rapidamente questa terribile condizione. Quando si soffre di stitichezza grave, si soffre di occlusione fecale oppure non si possono emettere feci o gas (che viene definita “stitichezza”). Dovrai alleviare rapidamente questa terribile condizione.

Impattazione fecale che causa grave stitichezza

Una massa solida di feci che è immobile, generalmente nel retto, viene definita “occlusione fecale. Potresti soffrire di costipazione cronica, diarrea da traboccamento o altri problemi in quest’area. Gonfiore addominale o dolore in quella zona possono si verificano anche.

Non lasciare che la causa del problema rimanga irrisolta. Una volta che hai avuto un fecaloma, sei a maggior rischio di averne un altro. Più movimento e forse abitudini alimentari più sane sono semplici misure preventive che puoi intraprendere.

Il trattamento immediato per rimuovere l’impatto può essere uno o più dei seguenti:

A) Assunzione di lassativi orali;

B) Clisteri o supposte. Questi funzionano rapidamente, il che non lascia molto tempo perché la massa si ammorbidisca. I clisteri di olio minerale aiutano lubrificando le feci.

C) Rimozione manuale.

D) Chirurgia. Nella peggiore delle ipotesi!

Qual è la causa della grave stitichezza

A) Mancanza di attività fisica

B) Non abbastanza fibra nella tua dieta;

C) Essere disidratati;

D) Farmaci da prescrizione, soprattutto analgesici.

Grave stitichezza aiuta

I seguenti due clisteri possono essere eseguiti da soli per aiutare nel passaggio delle feci per alleviare la stitichezza. Rivedi sempre questi con il tuo medico prima di eseguirli.

Raccogli le tue scorte di base: borsa per clistere, lubrificante, tampone impermeabile.

Clistere di olio minerale

Puoi facilmente trovare l’olio della flotta in farmacia. L’olio ammorbidisce e lubrifica, facilitando il passaggio del materiale impattato. Questo tipo di clistere funziona bene quando il fluido sale nell’intestino e puoi tenerlo lì per un po ‘. Per fare questo, schiaccia rapidamente la sacca per clistere con molta pressione per forzare il liquido più in alto.

Quando fai questo clistere, sdraiati su un fianco sul pavimento (con il tampone o la borsa sotto di te) e tieni il liquido il più a lungo possibile, per consentirgli di ammorbidirsi e lubrificare. Le istruzioni generali seguenti dovrebbero aiutarti con questo processo.

Miscela di latte in polvere e melassa antiquata che puoi usare a casa

Usa questo clistere fino a quattro volte al giorno. Rivedi prima questo con il tuo medico. Puoi farlo in combinazione con un clistere di olio minerale, aspetta solo almeno un’ora prima di fare il clistere di latte e melassa.

Ricetta per clistere di latte in polvere e melassa

6 once di acqua calda

3 once di latte in polvere (non usare latte vaccino)

4,5 once di melassa

Mescolare in un contenitore l’acqua calda, la melassa e il latte in polvere.

Metti la miscela nella bottiglia del clistere ed esegui il clistere. Per un effetto migliore, tienilo premuto per 20 minuti prima di rimuovere il tubo e sederti sul water.

I clisteri attirano l’acqua dal tuo corpo. Bevi il doppio di acqua rispetto al solito per le prossime 24 ore per assicurarti di rimanere idratato. Per evitare che ciò accada di nuovo, aggiungi almeno 25 grammi di fibre alla tua dieta ogni giorno e rimani idratato. Aggiungi esercizio (anche camminare aiuta).