Il nuovo libro insegna ai lettori le chiavi del successo del network marketing

Ripple Marketing di David Skultety è un libro conciso e aggiornato su tutto ciò che il network marketing offre all’aspirante imprenditore che vuole lavorare part-time per guadagnare qualche dollaro in più, avere un’attività da casa o andare fino in fondo per creare una carriera aziendale a tempo pieno, permanente e appagante.

Abbiamo tutti sentito parlare male del network marketing, ma nonostante queste storie, la verità è che funziona per molte, molte persone e funziona perché le persone si sforzano di farlo funzionare. Lo stesso David Skultety ha guidato due diversi team di network marketing, portandoli da 1 a 100.000 membri, quindi se qualcuno conosce i vantaggi e le sventure del network marketing, è lui e in questo nuovo libro rivela come le persone possono usare la rete marketing a loro vantaggio, evita le sue insidie ​​e raccogli i suoi frutti.

Il libro inizia con una prefazione di David Litt, un dirigente aziendale di network marketing, che afferma “Ci sono persone nella mia vita che hanno molti soldi e pochissimo tempo. Ci sono persone nella mia vita che hanno molto tempo e pochissimi soldi Ma le uniche persone nella mia vita che hanno molti soldi e molto tempo sono i miei amici che sono professionisti del network marketing come David [Skultety]”.

David Skultety prende quindi il controllo e guida i lettori attraverso l’intero processo di ricerca della giusta società di network marketing per loro, come costruire la loro rete trovando altre persone che si uniscano a loro e come aiutare le persone sotto di loro mentre costruiscono le loro reti in modo quelle persone possono avere successo e ancora beneficiare le persone sopra di loro; dopotutto, il network marketing è molto più che vendite: si tratta di creare reddito residuo basato sugli sforzi di altre persone. Come dice David Litt, di conseguenza, “in definitiva questo libro è un modello per la libertà finanziaria a lungo termine”.

David Skultety mi ha impressionato dalla prima pagina e ho capito subito perché i suoi amici lo chiamano un “networker networker”. Ha sempre avuto una mentalità imprenditoriale, mentre ci racconta attraverso storie di come quando aveva dodici anni, durante l’embargo petrolifero del 1979, quando le macchine erano allineate lì, aveva un caffè e una limonata in una stazione di servizio. In prima media guadagnava $ 20 al giorno vendendo caramelle ai compagni di classe in modo da poter comprare un motorino. Da allora è sempre stato coinvolto in qualche tipo di attività.

Il Ripple Marketing è ben lungi dall’essere come un infomercial di aria calda sui vantaggi di essere nel network marketing, anche se vale la pena menzionarli, come: il basso investimento, avere un’attività da casa, vantaggi fiscali, capacità di vendere senza confini , lavoro part-time, flessibilità oraria ed eventuale libertà finanziaria. Oltre a ciò, David Skultety fornisce consigli pratici e informazioni su come funziona l’intero processo e su come il lettore può avere successo.

I vari argomenti del capitolo includono come trovare un mentore, accettare che la costruzione di un’impresa richiederà tempo e come concentrarsi su attività che producono reddito piuttosto che lasciarsi prendere dalla minuzia di elementi come costruire il tuo sito web e migliorarlo continuamente o leggere su attività importanti per i prodotti, ma anche cose su cui le persone a volte si concentrano con il pretesto di lavorare quando dovrebbero essere in vendita e in rete.

La mia discussione preferita nel libro riguardava come superare la paura e sviluppare le tre mentalità corrette di cui hai bisogno per avere successo, inclusa la mentalità del successo. David dà anche i suoi primi cinque consigli su come sviluppare la giusta mentalità iniziando dall’imparare a sentirsi bene con se stessi. Ho apprezzato quando era onesto e diretto su ciò che le persone devono fare per avere successo e su come tutto si riduce alla motivazione. A un certo punto, afferma:

“Nel corso degli anni, ho visto innumerevoli persone parlare di un buon gioco. Parlano di costruirlo in grande. Affermano di possedere tutte le abilità necessarie per avere successo. Si presentano agli eventi e si fissano obiettivi. Ma non possono sembrare togliersi di mezzo perché non hanno preso una decisione semplice: la decisione di utilizzare il modello del network marketing per realizzare i propri sogni, obiettivi e aspirazioni.

“Per prendere questa decisione, potresti dover superare le tue convinzioni limitanti, potresti dover diventare impavido nel parlare con le persone e potresti dover essere dedicato per sempre a lavorare su te stesso e aiutare gli altri a fare lo stesso.”

David parla molto dell’importanza di uscire e parlare con le persone, altrimenti non puoi farcela. Parla di come questo possa essere fatto in molti modi, tra cui l’hosting di una serie di feste per il lancio in casa, l’impostazione di chiamate in conferenza e l’utilizzo dei social media. In tutti questi casi, sei in grado di entrare in contatto con le persone e quando capisci le loro esigenze, trovi il loro dolore e ti metti nelle loro situazioni, puoi scoprire come il tuo prodotto può essere una soluzione ai loro problemi. David guida anche il lettore attraverso come rendere efficace ciascuno di questi tipi di connessioni.

Un altro punto chiave che David sottolinea è che quando vendi i tuoi prodotti, puoi anche introdurre le persone all’idea di entrare nel network marketing da sole in modo da poter aumentare il tuo reddito residuo attraverso i loro sforzi. Sono rimasto impressionato dal modo in cui David ha sottolineato qui che non possiamo pregiudicare le persone, pensando che qualcuno sarà o non sarà interessato al nostro prodotto o attività, e quindi rimanere solo con le persone sicure come la nostra famiglia e i nostri amici. Invece, dobbiamo uscire e vendere sia il nostro prodotto che la nostra attività alle persone più brillanti e migliori che conosciamo se vogliamo davvero che la nostra attività cresca e crei increspature.

Sono stato anche colpito dalle informazioni condivise da David sull’importanza di imparare a duplicare i tuoi prodotti in modo da poter continuare a produrli e guadagnare da essi senza molto lavoro extra.

C’è molto di più in Ripple Marketing, ma concludo semplicemente menzionando che David crede nella leadership al servizio. Crede nel servire le persone sotto di lui nella catena di rete in modo che possano avere successo. E, naturalmente, questo avvantaggia solo lui e tutti gli altri nella rete.

Il retro del libro include risorse aggiuntive come “Selezionare la compagnia giusta per te”, “I 10 peccati capitali del network marketing” e recenti statistiche sul network marketing.

Ovviamente, il network marketing non è per tutti, ma se investi per leggere questo libro, penso che sarai piacevolmente sorpreso dal fatto che finché sei disposto a parlare con le persone, può essere molto più eccitante e realizzando un’opportunità di quanto immaginavi, e prima che tu te ne accorga, l’ondulazione che fai può diventare un’onda che puoi cavalcare per tutta la vita.

Chiavi per il network marketing

1. Semplicità

L’opportunità di network marketing deve essere semplice nel design in modo che sia facile da capire e facile da seguire.

2. Efficienza nel tempo

L’opportunità di marketing in rete deve facilitare il lavoro a tempo parziale oa tempo pieno in modo che si possa lavorare sulla propria attività il più o meno possibile e continuare a guadagnare.

3. Guadagno netto

Sebbene possa essere necessario investire un po ‘di denaro per ottenere un reddito reale, un’attività domestica basata sul network marketing deve essere fattibile anche per chi ha pochi soldi da investire.

Tutti sanno che si possono fare soldi per chi ha già denaro. Un’azienda basata su Internet da casa può fornire un’opportunità a persone in qualsiasi fascia di reddito, a condizione che abbiano accesso a un computer

4. Facile da fare per chiunque

Un’attività da casa online dovrebbe richiedere alcune conoscenze informatiche di base, ma oltre a ciò deve essere comprensibile un’attività da casa basata sul network marketing. Anche un bambino dovrebbe essere in grado di fare soldi con la giusta attività da casa.

5. Personale

Gestire un’attività online da casa non è diverso da qualsiasi altra attività: devi venderti se vuoi fare soldi. Più puoi vendere te stesso, più soldi puoi guadagnare e il modo migliore per vendere te stesso è essere personale con i tuoi clienti.

Sebbene tu non possa raggiungere e stringere la mano ai tuoi clienti, c’è ancora un’ampia finestra di opportunità per conoscere la tua clientela su base personale attraverso lettere di follow-up, lettere di congratulazioni, telefonate ed e-mail regolari per mostrare il tuo continuo interesse per la sua attività.

6. Esperienza positiva

Per attirare potenziali network marketer nella tua down line, devi assicurarti che la loro esperienza di business sia positiva. Essenzialmente devi vendere a qualcuno l’idea di diventare un network marketer, ma invece di soldi le persone nella tua down line investiranno tempo.

Se l’esperienza è negativa, sicuramente la persona nella tua down line non continuerà a investire il suo tempo nella tua attività

7. Comprensibile

Un’attività di network marketing deve essere comprensibile. Deve essere facile capire perché si potrebbe fare soldi in un simile business. Proprio come la comprensione della meccanica di un’auto rende l’apprendimento della guida di un’auto praticamente senza sforzo, la comprensione dell’idea alla base del network marketing rende facile trarre profitto nella tua attività domestica, quindi l’idea deve essere facile da capire

8. Salto di inizio

Avviare qualsiasi cosa è lento e il network marketing non fa eccezione. Prima che la tua auto possa guidare, deve superare una forza iniziale, che richiede gas. Una volta che la tua auto ha iniziato a viaggiare, può continuare a viaggiare senza immissione di gas.

Inizialmente un’attività da casa richiede tempo; tempo per imparare come funziona il sistema per generare clientela e per generare down line. Una volta capito questo, puoi continuare ad aggiungere alla tua lista clienti e alla tua downline con pochissimo tempo.

Per aiutare la tua down line a superare questo problema, devi aiutarli a far ripartire la loro attività, offrire il tuo supporto e fornire loro contatti. Ricorda quando ci riescono ci riuscirai!

9. Prova

Per attirare persone verso la tua attività è necessario fornire una prova del potenziale guadagno. Senza prove, non sei più convincente di qualsiasi altra attività commerciale online. Fornisci storie di successo, segnala i tuoi guadagni e il tuo tempo investito e non dimenticare di raccontare la tua downline delle tue cadute. Nessuno ha avuto successo senza alcuni ostacoli lungo la strada; è così che impariamo.

10. Pagina web

Il modo più ovvio per commercializzare il tuo lavoro da casa online è progettare una pagina web con accesso gratuito. Sebbene ciò possa richiedere del tempo, una pagina web fornisce l’accesso della tua attività a persone in tutto il mondo ed è un modo economico per fare pubblicità.

11. Sensazione di realizzazione

Proprio come qualsiasi altro marketing di rete di lavoro per il tuo business da casa online deve fornire al network marketing una sensazione di realizzazione. Le persone nella tua down line faranno affidamento su questo per assicurarsi di aver fatto la scelta giusta scegliendo di diventare un network marketer, senza questo la tua down line probabilmente smetterebbe.

Assicurati di trasmettere strumenti di successo che hanno funzionato per te e di fornire buoni contatti alla tua downline. La sensazione di realizzazione lascerà sempre la tua down line affamata di ulteriori affari, il che a sua volta si aggiunge al tuo flusso di reddito.

12. Partecipa

Una volta trovato il business da casa online di network marketing di maggior successo, unisciti a esso! Avvia la tua attività oggi per un domani migliore perché una volta che il potere è nelle tue mani e non in quello del tuo datore di lavoro, la tua apatia è l’unica cosa che ti tratterrà dai tuoi sogni.

Cinque chiavi per trovare un lavoro

Con l’outsourcing, il ridimensionamento e la chiusura degli impianti in aumento, sempre più persone si trovano a competere con giovani laureati e con i loro amici per l’offerta sempre più ridotta di posti di lavoro desiderabili.

Chi pensi che abbia il lavoro migliore? Non è sempre il più qualificato. Quante volte hai sentito: “Mi dispiace, sei troppo qualificato per questa posizione”? Un consulente del lavoro dice: “Il lavoro spesso va al cercatore di lavoro più efficace”. Abbiamo cinque suggerimenti che potrebbero darti il ​​vantaggio di cui hai bisogno per trovare il tuo prossimo lavoro.

Essere organizzato

È molto importante che tu stabilisca il tuo programma personale di “giornata lavorativa” in modo da iniziare la giornata sapendo cosa devi fare quel giorno nella ricerca di lavoro. Stabilisci obiettivi giornalieri e registra ciò che hai fatto. È incredibile quanto sia soddisfacente poter spuntare le cose dalla tua lista ogni giorno. Inoltre, ogni giornata deve iniziare con il vestirsi per il lavoro. Perché dovresti farlo? Se sei vestito in modo appropriato per gli affari, ti darà maggiore sicurezza, soprattutto se parli al telefono con potenziali datori di lavoro. Questo è il tuo “lavoro” ora, trovare il tuo prossimo datore di lavoro.

È possibile ottenere indirizzi e numeri di telefono dei potenziali datori di lavoro dall’ufficio del lavoro. Rispondi agli annunci sui giornali. Usa le pagine gialle della tua rubrica telefonica e crea elenchi di aziende che potrebbero avere lavori che spesso non vengono pubblicizzati, quindi contattale. Invia un curriculum professionale preparato a queste aziende. Dopo tale ricerca sistematica, riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo di trovare un lavoro.

Come trovare i lavori nascosti

Le tue opportunità di trovare un lavoro adeguato saranno limitate se cerchi lavoro solo rispondendo a annunci sui giornali o su Internet. I lavori migliori spesso non vengono mai pubblicizzati. Come puoi accedere a questo mercato del lavoro nascosto? Inizia dedicando del tempo ogni settimana per chiamare personalmente le aziende che ritieni possano avere un lavoro nella tua area di interesse o esperienza. Potrebbero dirti che non hanno nulla ora, ma di ricontrollare tra due o tre mesi. Inseriscili nella tua “lista tickler” per il follow-up tra due o tre mesi. Se dicono che non stanno assumendo, chiedi se sanno dove altro potresti cercare e in particolare con chi dovresti parlare. Se suggeriscono un’azienda e un contatto, prova a fissare subito un appuntamento con quell’azienda. Quando chiami per l’appuntamento, assicurati di dire loro chi te li ha consigliati.

Chiedi ai tuoi amici, familiari e altri collaboratori di aiutarti ad accedere al mercato del lavoro nascosto. Fagli sapere quali sono le tue capacità e cosa stai cercando. Rete con tutti. Non sai mai chi potrebbe conoscere qualcuno che conosce qualcuno che ha un’apertura che richiede solo il tipo di abilità che hai. Potresti voler creare dei biglietti da visita con le tue informazioni di contatto e magari un breve elenco di competenze pertinenti da lasciare a tutti coloro che chiedi per aiutarti nella tua ricerca.

Hai bisogno di un curriculum efficace

Se stai facendo domanda per una posizione esecutiva, avere un curriculum professionale da dare ai tuoi potenziali datori di lavoro è un must. Ma indipendentemente dal lavoro che stai cercando, un curriculum ben preparato può essere una grande risorsa. Un curriculum dice ai potenziali datori di lavoro non solo chi sei, ma anche cosa hai realizzato e perché hanno bisogno di te.

Cosa includere nel tuo curriculum:

1. Fornisci il tuo nome completo, indirizzo, numeri di telefono e indirizzo e-mail.

2. Indica il tuo obiettivo di lavoro.

3. Elenca l’istruzione che hai ricevuto, evidenziando la formazione e le competenze relative al lavoro che stai cercando. Potrebbe essere necessario adattare il tuo elenco di competenze alla posizione specifica per la quale ti stai candidando.

4. Fornire dettagli sulla precedente esperienza lavorativa. Includere non solo ciò che hai fatto, ma anche esempi degli obiettivi che hai raggiunto e dei benefici che hai portato ai tuoi precedenti datori di lavoro.

5. Evidenzia gli aspetti del tuo precedente impiego che ti qualificano per il lavoro che stai attualmente cercando.

6. Includi informazioni personali che descrivono le tue qualità, interessi e hobby.

Come inchiodare l’intervista

1. Ricerca l’azienda. Con alcune conoscenze di base, puoi conversare in modo intelligente con l’intervistatore su come l’azienda e le tue competenze corrispondono.

2. Vestiti in modo appropriato per il tipo di lavoro per cui ti stai candidando. Sii sempre ordinato, pulito e ben curato.

3. Arrivo con circa 15 minuti di anticipo. Questo ti darà un po ‘di tempo per rilassarti. NON ESSERE MAI TARDI.

4. Sorridere e dare all’intervistatore una ferma stretta di mano, se appropriato.

5. Evita di essere negativo nei confronti dei tuoi ex datori di lavoro e colleghi di lavoro.

6. Mantieni il contatto visivo con l’intervistatore e parla di te in modo chiaro e sicuro.

7. Non dimenticare di CHIEDERE IL LAVORO se lo desideri ancora alla fine del colloquio.

Sii adattabile

Per aumentare le tue possibilità di trovare lavoro, devi essere adattabile. È improbabile che troverai un lavoro che abbia tutto ciò che stai cercando. Devi imparare ad accontentarti di un lavoro che è tutt’altro che ideale. Essere adattabili può significare superare i pregiudizi nei confronti di determinati tipi o lavori. Sii disposto ad accettare qualsiasi lavoro adatto che non comprometta i tuoi valori.

Usando questi suggerimenti, avrai un vantaggio sulla maggior parte degli altri che sono in competizione con te nel mercato del lavoro.

Buona caccia al “lavoro”.