Un errore comune di marketing su Internet può devastare il tuo business

Uno dei venditori più interessanti con cui abbia mai parlato è stato Glenn Turner, un esperto di marketing in rete e vendite dirette.

Non necessariamente perché ha dato molti buoni consigli sulla vendita, l’etica e il rapporto con le persone (è un vero professionista in queste cose), ma perché una cosa che ha detto probabilmente salverà me, la mia famiglia e la mia attività di marketing su Internet dal sopportare un sacco di dolore più tardi lungo la linea.

In effetti, questo segreto che mi ha detto è qualcosa che credo che ogni singolo Internet marketer dovrebbe prendere a cuore e considerare da qui in avanti.

E cioè, non scherzare quando si tratta di rimborsare i soldi delle persone.

Anche se sai di avere ragione e non hanno seguito la fine dell’accordo, e anche se sai che stai seguendo la legge alla lettera.

Perché?

Perché semplicemente non sai mai con chi hai a che fare.

Soprattutto se vendi a persone su Internet.

Ad esempio, Glenn mi ha raccontato di come una delle sue società di opportunità di business che aveva nel 1967 è stata accusata di essere una “lotteria” e chiusa.

Ora, Glenn stava facendo tutto secondo le regole e legalmente aveva tutto in linea.

Ma quello che è successo è stato che un paio di persone erano entrate nella sua attività, e non ha funzionato per loro, e volevano indietro i loro soldi, anche se non si qualificavano per un rimborso e Glenn non aveva fatto nulla di sbagliato.

E così, facendo quello che farebbe la maggior parte delle persone, non glielo ha restituito.

L’unico problema era che questi due ragazzi erano entrambi procuratori generali e quindi non era difficile per loro usare la loro influenza e il loro potere per far chiudere Glenn.

Il punto della storia?

Non sai mai a chi stai vendendo.

Il ragazzo odioso con l’indirizzo email “hotmail” e il nome fasullo che chiede indietro i suoi soldi potrebbe essere connesso in modi che possono avere un impatto molto negativo su di te, sulla tua attività e sulla tua vita.

E così ora do quasi sempre rimborsi. Anche quando so di aver ragione.

Sì, ci sono delle eccezioni (non sono affatto un pushover), ma per la maggior parte credo nel dare rimborsi rapidi e immediati.

Non solo crea una buona immagine per te come persona fidata e onesta, ma può farti risparmiare molto dolore in seguito se qualcuno vuole davvero sfogare la sua rabbia su di te cercando di farti causa o di denunciarti ad alcuni ” alfabeto “agenzia di regolamentazione federale.

Marketing su Internet – Vari modelli di business online

Esistono molti metodi diversi per realizzare un reddito online. In realtà, sono tutti molto simili ai modelli di business che vedi nel mondo offline. Puoi vendere beni e servizi, puoi produrre prodotti per la distribuzione all’ingrosso, puoi vendere informazioni, puoi vendere strumenti per aiutare le persone nel proprio modello di business, puoi vendere pubblicità o puoi fornire servizi di consulenza.

Vedi un tema comune in tutti questi modelli? Esatto — per avere un’attività redditizia, devi letteralmente fornire una sorta di bene o servizio che aggiunge valore a qualcuno o qualcosa, online o offline.

Penso che quando le persone pensano di entrare in attività offline, cercano un bisogno nella loro comunità e cercano di soddisfarlo. In linea, tendono a pensare, OK, cosa posso fare per fare molti soldi? C’è un enorme differenza tra i due. In linea, penso che le persone credano davvero che se mettono su un sito web e vendono qualcosa, i soldi arriveranno. Semplicemente non è un pensiero accurato, ma penso che quasi tutti lo abbiano pensato una volta o l’altra.

Quindi per creare un reddito online, devi soddisfare un bisogno, proprio come faresti nel mondo offline. Soddisfate tale esigenza producendo, sviluppando, distribuendo o mediando un prodotto o servizio. Questo è proprio tutto. Non guadagnerai mai entrate sostenibili a lungo termine da schemi e truffe, non più di un rapinatore di banche guadagnerà un reddito sostenibile a lungo termine rapinando banche.

Ecco alcuni dei modelli di business di base che puoi trovare sul web:

1) Modello di produzione. Questa è un’azienda che produce valore trasformando un bene in un altro per il consumo online. Un equivalente offline sarebbe un calzolaio o un’impresa di estrazione dell’oro. L’equivalente online potrebbe essere lo sviluppo di nuovi software o tecnologie di ricerca, o lo sviluppo di tecnologie online che aiutano nell’esecuzione di alcuni degli altri modelli di business online.

2) Modello mercantile. Questa è una società specializzata nella vendita e organizza la consegna di beni e servizi a un mercato online. Questo può essere paragonato all’equivalente offline di un commerciante. Alcuni esempi in linea sono librerie, negozi di alimentari, siti web di cataloghi e altre organizzazioni di vendita di beni e servizi.

3) Modello pubblicitario. Si tratta di una società specializzata nel fornire il servizio di pubblicità o promozione ad altre aziende online, ad esempio quelle aziende che operano utilizzando il modello di produzione o commerciante. Questo modello addebita a queste società una commissione per pubblicizzare i beni e i servizi forniti dagli altri modelli di business online.

4) Modello di affiliazione. Questo è un modello che assomiglia al modello pubblicitario, ma è diverso in quanto si concentra sul reclutamento di molte singole aziende o individui per fare pubblicità in modo sistematico e frammentario. Mentre nel modello pubblicitario l’inserzionista viene pagato in base alla quantità di pubblicità distribuita, il modello di affiliazione paga l’affiliato di marketing quando viene completata una vendita o una fase di un processo di vendita. Questo passaggio può essere una visita online, una richiesta di ulteriori informazioni o la vendita stessa.

5) Modello di intermediazione. Questo modello è quello che compensa il broker per aver riunito acquirente e venditore, di solito sotto forma di un’introduzione personale, uno a uno. Un esempio potrebbe essere un’asta online o un elaboratore di pagamenti online.

6) Modello informativo. Il modello di business dell’informazione è quello in cui l’azienda fornisce informazioni a un campo specifico o a un mercato di nicchia. Queste informazioni normalmente istruiscono un’altra azienda o individuo su un metodo più semplice o più efficiente per eseguire un’attività, o insegnano effettivamente l’attività o l’implementazione dell’attività.

7) Modello di abbonamento. Questo è un modello sovrapposto, generalmente incorporato in uno degli altri modelli. Questo modello fornirebbe un bene o un servizio per un periodo di tempo prolungato e fornirebbe un livello garantito e generalmente coerente di quel bene o servizio per un periodo di tempo, ad esempio nel corso di diversi mesi. Due prodotti che si adattano a questo modello di abbonamento potrebbero essere quelli del noleggio di video mensili online o di servizi come cibo o medicine che vengono consegnati regolarmente su impegno.

8) Modello di utilità. Questo modello funziona più o meno allo stesso modo in cui potrebbe funzionare un’utilità offline, offrendo un prodotto che, attraverso il suo utilizzo, è diventato una necessità ed è spesso strettamente controllato. Un esempio di un modello di utilità in linea sarebbe quello dell’accesso a Internet o del servizio telefonico tramite una rete in linea.

9) Modello comunitario. Questo è un modello di business che si concentra sul riunire individui o aziende di interesse simile allo scopo di sviluppare relazioni e condividere informazioni. Due esempi del fenomeno web della comunità sono Myspace di recente creazione e il vecchio forum online.

Quando si decide di avviare un’attività online, è importante determinare quale di questi modelli di business ti interessa di più. A quale di questi modelli sei più adatto? In quale di questi modelli hai più probabilità di essere considerato un esperto o in quale saresti disposto a diventare un esperto?

Strategia di web marketing numero 9 – Social media per la tua opportunità di business su Internet da casa

I social media come strategia di web marketing sono incentrati sulla costruzione di fiducia e relazioni con i tuoi potenziali partner commerciali. I social media sono un ottimo veicolo che offre ai tuoi potenziali clienti l’opportunità di conoscerti a livello personale senza alcuna pressione di vendita. I potenziali partner commerciali hanno l’opportunità di osservarti senza sentirti obbligato a partecipare alla tua opportunità di business Internet da casa. YouTube ha tutti i tipi di video che possono essere visualizzati, ma non è necessario produrre sorprendentemente un video perfetto. Il desiderio dello spettatore di connettersi con te a livello personale supera di gran lunga la perfezione nel video reale.

Mentre scrivo questo post, ci sono due siti di social media nella Top 10 su Alexa Facebook (# 2) e YouTube (# 4). MySpace (# 12) e Twitter (# 15) sono lentamente usciti dalla Top 10, il che giustifica la domanda: i social media sono una moda? La grande quantità di persone che utilizzano i social media su base giornaliera suggerisce che non è una moda passeggera. Facebook è un ottimo modo per generare lead per la tua opportunità di business Internet da casa. YouTube è un ottimo modo per integrare i video nelle tue strategie di web marketing.

YouTube è un ottimo supporto in cui potenziali partner commerciali hanno l’opportunità di vederti come una persona. Il video dovrebbe essere un video naturale in cui la perfezione non è necessaria. I tuoi partner cercano un esperto che abbia un background simile e che sia simile a loro in una certa misura. Facebook consente ai tuoi potenziali partner commerciali di vederti come un individuo con i gruppi a cui sei associato, il tuo profilo, i tuoi amici, ecc. I social media consentono loro di guardare te e le tue azioni da lontano senza doversi impegnare per la tua opportunità di business Internet da casa.

La strategia di web marketing che utilizza i social media è molto necessaria per portare la tua opportunità di business Internet da casa al livello successivo. Quando ho venduto un sistema di assistenza domiciliare porta a porta molti anni fa, il prodotto che ho venduto era eccezionale, ma fino a quando il mio potenziale cliente non si è fidato di me, nessuna vendita è stata mai effettuata. Ho avuto un tempo molto breve nel processo di vendita per convincerli ad acquistare il mio prodotto. Ho avuto una possibilità e nessun’altra opportunità per effettuare la vendita. I vantaggi di Internet ti offrono l’opportunità di attrarre potenziali partner commerciali per un periodo di tempo indefinito.