Strategie di marketing online 101

Esistono due modi principali per fare pubblicità online, uno utilizza programmi pubblicitari a pagamento e l’altro utilizza piattaforme pubblicitarie gratuite. L’idea è di inviare traffico Internet mirato a un’offerta al fine di ottenere risposte e feedback dai potenziali clienti interessati.

Pubblicità a pagamento

La pubblicità a pagamento può avere diverse forme, ma le più popolari sono chiamate: SEM (marketing sui motori di ricerca) utilizzando PPC (pay-per-click), pubblicità display, reti di acquisto, pubblicità video utilizzando Google AdWords, Bing Ads, Yahoo Ads, solo per dirne alcuni. L’idea alla base di PPC è semplice, gli inserzionisti vengono addebitati dalle reti solo quando si fa clic sui loro annunci a pagamento in esecuzione ei potenziali clienti vengono indirizzati alle pagine Web o alle offerte della pagina di destinazione. A seconda del tipo di settore o di mercato di nicchia e delle reti pubblicitarie, i prezzi del PPC possono variare notevolmente da 50 centesimi a $ 60,00 o più ogni volta che un potenziale cliente fa clic su un annuncio in esecuzione.

In generale, le assicurazioni, i prestiti, i mutui e i servizi legali sono tra i più alti costi per clic. Ovviamente, la rete pubblicitaria più costosa è Google.com con il loro programma AdWords. È una potente macchina per fare soldi se usata correttamente. Potrebbe anche lasciarti al verde se non comprendi correttamente la piattaforma. Finché hai il budget e il know-how, puoi davvero fare una differenza nella conversione complessiva e nel ROI (ritorno sull’investimento).

Esistono altri metodi di pubblicità a pagamento popolari che utilizzano i social media ei loro programmi pubblicitari a pagamento che utilizzano ancora le tecnologie PPC (pay-per-click). Reti come: Facebook hanno un enorme e potente programma pubblicitario a pagamento chiamato Facebook Ads con la possibilità di utilizzare anche Instagram Ads poiché possiedono anche quel social network. Puoi anche acquistare traffico a pagamento con Twitter Ads, LinkedIn Ads, YouTube Ads (programma AdWords). Oltre a ciò, ci sono anche altre piattaforme pubblicitarie a pagamento sui social media come Snap Chat e Pinterest che stanno guadagnando terreno.

Il vantaggio di utilizzare la pubblicità a pagamento è l’ingresso rapido. Il traffico a pagamento viene offerto quasi immediatamente una volta finalizzate le campagne pubblicitarie ed è ufficialmente approvato dalla rete. Lo svantaggio è che è necessario un buon budget di marketing per raccogliere informazioni importanti sui dati, testare e mettere a punto per ottenere risultati soddisfacenti.

Pubblicità gratuita

Per prima cosa, otteniamo qualcosa di chiaro sul traffico gratuito e sul posizionamento della pagina web nella pagina dei risultati del motore di ricerca noto anche come acronimo (SERP). Google e altri motori di ricerca classificano le pagine web e non i siti web. Puoi avere una pagina web dal tuo sito web che appare sulla prima pagina di Google per una particolare query di parole chiave mentre altre pagine dello stesso sito web non si trovano da nessuna parte nelle pagine dei risultati di ricerca per la stessa query di parole chiave.

Google e altri motori di ricerca daranno la priorità ai rispettivi risultati della prima pagina in base al loro algoritmo (equazione matematica) che contiene molti fattori di ranking. I sei fattori di ranking più importanti sono i seguenti:

1- Sull’ottimizzazione della pagina, l’azione di rendere una pagina web compatibile con i motori di ricerca e anche umana (meta tag, selezione di parole chiave, interlinking, ecc.)

2- Ottimo contenuto pertinente

3- Link di ritorno (link pertinenti da altri siti di alta autorità che rimandano alle tue pagine web)

4- Design della pagina web UX (facile da navigare per una buona esperienza utente)

5- Velocità di caricamento della pagina (il tempo necessario per caricare una pagina web)

6- Design reattivo (ogni pagina deve essere compatibile con i dispositivi mobili)

Quindi il lavoro di un webmaster è preparare ogni pagina del sito web utilizzando le migliori pratiche standard del settore dei motori di ricerca. In cambio, i motori di ricerca forniranno la migliore corrispondenza possibile agli utenti che cercano un determinato argomento. Google si impegna a fornire sempre la migliore esperienza utente e imposta un livello molto alto per i webmaster per fornire il fattore “Wow” ogni volta che un utente accede a una pagina web dopo una query del motore di ricerca.

Come costruire collegamenti a ritroso?

Come accennato in precedenza, viene creato un collegamento a ritroso quando un sito Web esterno si collega al proprio sito Web. Esistono molti modi per creare collegamenti a ritroso e ottenere traffico gratuito su Internet. Il modo più comune è pubblicare articoli sui siti di social media con un collegamento al tuo sito Web per ottenere alcuni impegni di pubblicazione. Anche l’invio di articoli di contenuto a directory di articoli ben noti ti porterà anche alcuni buoni visitatori del sito Web alle tue pagine di denaro. Tra le molte buone directory di articoli, in cima alla lista c’è EzineArticles.com che aiuta davvero il posizionamento dei risultati di ricerca organici SEO con forti collegamenti a ritroso grazie alla sua lunga presenza online. La directory è anche considerata un sito autorevole agli occhi di Google e di altri motori di ricerca.

Un altro modo popolare è creare e inviare video interessanti a YouTube e ad altri noti siti di video. Un altro metodo per ottenere traffico gratuito di buona qualità verso un sito Web è utilizzare gli invii di directory. I post del blog degli ospiti sono anche molto popolari in cui un autore ha il permesso di pubblicare un articolo in un popolare sito di blog ottenendo così un forte collegamento a ritroso. La pubblicazione del forum è anche un modo familiare per creare forti collegamenti a ritroso purché l’argomento sia pertinente alla pagina Web a cui si collega.

Il processo di back linking per i risultati di ricerca organici dovrebbe essere creato lentamente ma in modo costante. I motori di ricerca sono molto intelligenti oggigiorno e possono individuare i link di spam a un miglio di distanza. È sempre consigliabile utilizzare metodi white hat (etici) quando si creano collegamenti a ritroso per evitare di essere penalizzati dai motori di ricerca.

In conclusione, è sempre consigliabile utilizzare molti canali di marketing per trasmettere il tuo messaggio di marketing. Utilizza entrambi i metodi di generazione del traffico online, la creazione di traffico organico a pagamento e gratuito se il tuo budget gli consente di ottenere lo slancio.

Lascia un commento