Sbarazzarsi della paura dell’alcol

La verità è che non c’è davvero niente di sbagliato nell’avere paura dell’alcol, soprattutto quando sei completamente consapevole dei suoi effetti negativi sul tuo corpo se assunto troppo. Tuttavia, diventa inquietante se la paura dell’alcol o della metifobia è intensa da renderti immobile; perderesti la capacità di funzionare e questo aumenta la paura e l’ansia.

Quali sono le cause della paura dell’alcol?

Ci sono due ragioni comuni per lo sviluppo di questa paura. Uno è che semplicemente non ti piace il sapore e, lungo la strada, finisci per nutrire troppa paura di esso. Secondo, tendi ad associare un’esperienza negativa quando vedi un alcol.

Potresti aver visto un familiare, un amico o un parente morto a causa di malattie legate all’alcol. Potresti essere stato maltrattato mentre crescevi dal tuo genitore alcolista.

Quali sono i sintomi della metifobia?

I segni comuni della metifobia sono associati all’ansia. Avrai battito cardiaco accelerato, sensi intensificati, tensione muscolare, tremore, bocca secca e vertigini. Ti sentiresti anche come se stesse per arrivare un disastro e non hai modo di sfuggirlo.

Come sconfiggi la paura dell’alcol?

Fortunatamente, oggigiorno è facile ottenere aiuto per la tua paura dell’alcol. Di solito, la terapia della parola sarebbe già sufficiente. Ciò significa che un consulente o un medico ti insegnerà come determinare se ne stai già soffrendo, quindi ti informerà dei molti modi per controllare la tua paura. Anche la meditazione può aiutare, così come le tecniche di rilassamento come la visualizzazione e la corretta respirazione.

Potresti anche dover passare attraverso la terapia dell’esposizione, in cui saresti esposto alla tua paura, all’alcol, finché non scoprirai che non c’è nulla di cui aver paura.

Lascia un commento