I talebani possono trasmettere l’universo in opinioni dal 1997?

I talebani sono una forza mobile, così come l’universo. Le opinioni del 1997 sono una forza immobile, poiché affinché le opinioni del 1997 siano opinioni del 1997 ciò che è richiesto dalle opinioni del 1997 è di non essere mobili.

La mobilità è doppia. L’immobilità è una volta. Due volte è storia, e una volta è assenza di storia: l’assenza di storia è una non-storia di presenza e una non-storia di presenza è una non-storia di stile.

Una non storia dello stile è uno stile che non ha coscienza. Uno stile che non ha coscienza è una coscienza che non ha stile.

Le opinioni del 1997 sono una coscienza che manca di stile, il che significa che l’universo “e” i talebani sono coscienze che hanno stile.

La coscienza non è stile, perché la coscienza ha stile, il che significa che la coscienza non è un giudizio – ergo, lo stile è giudizio.

Le opinioni del 1997 sono l’assenza di giudizio che manca di giudizio, e i talebani e l’universo sono un’assenza di giudizio che ha giudizio. L’assenza di giudizio è il giudizio di presenza, e il giudizio di presenza è assenza – i Talebani e l’universo, al contrario delle opinioni del 1997, sono un’assenza che ha giudizio (un’assenza che ha giudizio è solo un non possesso di giudizio).

Le opinioni del 1997, a causa del fatto che i talebani e l’universo sono ciascuno il non possesso del giudizio, sono un possesso del giudizio – il possesso del giudizio è il non giudizio del possesso.

Le opinioni del 1997 hanno la capacità di imitare i talebani e la capacità di imitare l’universo, ma basta che la base del potere sia un’imitazione.

I talebani sono una forza mobile, così come l’universo. Tuttavia, deve esserci una differenza tra loro: a differenza dell’universo, i talebani non possono abbracciare l’universo. Questo rende i talebani l’incapacità di possedere l’universo e l’universo la capacità di possedere l’universo.

L’incapacità di possedere l’universo è il non possesso dell’universo; la capacità di possedere l’universo è il possesso dell’universo.

I talebani sono una debolezza che si muove e l’universo è un potere che si muove.

Una debolezza che si muove è un movimento di potere: i talebani dovrebbero muovere l’universo e spostare l’universo in opinioni dal 1997 perché è solo a causa dell’incapacità dei talebani di muoversi se stessi che l’universo ha anche la stessa capacità di muoversi .

Lascia un commento