Esternalizzare il tuo web marketing

Il mondo online è in continua evoluzione. Potresti pensare di esternalizzare la tua promozione sul Web a un esperto immerso in questo mondo come occupazione a tempo pieno, piuttosto che cercare di acquisire questa conoscenza da solo e far fronte al ritmo del cambiamento internamente. Quindi, cosa dovresti cercare in un consulente e quali garanzie puoi aspettarti?

Scegliere il consulente

Il consulente dovrebbe porre molte domande sulla tua attività e sui tuoi obiettivi. Devono essere molto chiari sugli obiettivi specifici del tuo sito. Desideri il maggior numero di visitatori possibile (ad esempio: “Riceviamo milioni di visite sul nostro sito Web”) o sei più interessato ad attrarre contatti qualificati? Vendi prodotti? Stai cercando nuovi clienti, iscrizioni alla tua newsletter o eventi, copertura mediatica, ecc. È possibile che ci siano mercati diversi per ciascuno dei tuoi obiettivi.

Il consulente deve dimostrare di comprendere chiaramente i dati demografici del pubblico che desideri attirare. Ciò include se i tuoi mercati sono attualmente online, se sono a loro agio nell’usare la posta elettronica, ecc. È anche importante chiarire eventuali restrizioni sul tuo marketing, ad esempio, se ti rivolgi solo a località specifiche. La chiave per un Web marketing efficace è disporre di un piano completo e integrato che si concentri sui punti in cui i tuoi mercati “si trovano” online. Non è assolutamente sufficiente concentrare i propri sforzi sui motori di ricerca: è un approccio passivo piuttosto che attivo. Vuoi entrare in contatto con i tuoi potenziali visitatori, non aspettare che vengano da te. E vuoi assicurarti che il tuo marketing offline includa il tuo sito Web: fino a un terzo del tuo traffico ora può provenire da fonti del mondo reale. Quindi, il consulente dovrebbe proporti un piano ad ampio raggio (supponendo che sia appropriato per i tuoi obiettivi) che includa:

* Strategie dei motori di ricerca

* Inserzioni a pagamento (offerta per posizionamento)

* Rivedi siti e directory

* Collegamento con altri siti appropriati

* Sponsorizzazioni pubblicitarie / e-zine (a seconda del budget)

* Opportunità di pubbliche relazioni online

* Integrazione con il marketing del mondo reale Un Web marketing efficace deve includere anche una strategia di posta elettronica.

Il consulente dovrebbe includere nella propria proposta alcune idee per messaggi di posta elettronica mirati, personalizzati (e totalmente opt-in) conformi a tutte le leggi statali e federali. Ciò richiede un database dei contatti che puoi utilizzare per selezionare i diversi destinatari che potresti avere per questi messaggi. Il consulente dovrebbe anche essere in grado di aiutarti a creare questo, se necessario. Infine, il consulente dovrebbe spiegare come si propone di valutare il successo di qualsiasi campagna di marketing rispetto ai tuoi obiettivi e obiettivi. Il marketing è un processo continuo, durante il quale imparerai molto sul tuo sito e sui tuoi visitatori. Questa conoscenza dovrebbe essere analizzata e utilizzata per modificare il tuo sito e perfezionare le tue strategie di business. Un buon consulente sarà in grado di collaborare con te per raggiungere questo obiettivo.

Quali garanzie puoi aspettarti?

Siamo molto chiari: c’è una distinzione, che spesso diventa sfocata, tra vendite e marketing. Il lavoro di un consulente di marketing è portare traffico qualificato al tuo sito (o in altre parole, alla tua vetrina). Il completamento della vendita è quindi una sfida separata. Anche il marketing è un’area molto grigia, in cui è difficile fornire garanzie di risultato in ghisa. Ciò è particolarmente vero nel settore dell’ottimizzazione dei motori di ricerca, poiché i motori di ricerca sono così imprevedibili. Secondo me, se un consulente ti promette il “posizionamento nella top ten” dovresti essere molto cauto – è possibile che stia usando tattiche che potrebbero essere classificate come spam – presto se non ora. E questo può davvero farti del male: ho un collega che è stato bandito da Google perché ha assunto “esperti” che utilizzavano questo tipo di approccio. Ovviamente vuoi controllare che il consulente abbia un buon track record e che possa fornire referenze da altri clienti. Credo che una buona conoscenza del Web e comprovate tattiche di marketing online siano importanti quanto una conoscenza approfondita del tuo settore. Nella definizione del contratto con il consulente, è importante avere un livello di conforto reciproco con i propri obiettivi, aspettative e budget. Ci sono molte opportunità per la promozione gratuita online, ma se sei disposto a spendere un po ‘di soldi, puoi potenzialmente aumentare il tuo traffico più velocemente. Poiché la consapevolezza di un sito richiede tempo, forse sarebbe consigliabile un periodo minimo di sei mesi, ma con clausole di uscita appropriate per entrambe le parti.

Conclusione

Un buon web marketing è uno sforzo di squadra! Assumi un consulente con cui ti senti molto a tuo agio, che fa molte domande per capire veramente la tua attività ei tuoi obiettivi e che sembra sinceramente interessato a promuoverti. Ma poi sii pronto a lavorare con loro: rispetta e considera i loro suggerimenti e consenti loro di essere creativi nel loro approccio.

© Philippa Gamse, 2003. Tutti i diritti riservati.

Lascia un commento